In Costa d’Amalfi «Virgo Fidelis» itinerante. Quest’anno i carabinieri hanno scelto Praiano

Non più solo Amalfi ma a rotazione tutti i comuni della Costiera. Per la tradizionale ricorrenza della Virgo Fidelis, Patrona dell’Arma, la Compagnia di Amalfi ha scelto questa volta Praiano dove nella Chiesa di San Luca verrà celebrato l’evento religioso il prossimo 21 novembre.

L’iniziativa di coinvolgere tutti i comuni che fanno parte del territorio della Costiera è stata del capitano Roberto Martina che dal suo arrivo al comando della compagnia di Amalfi ha deciso di fissare in maniera “itinerante” il Comune ove festeggiare questa ricorrenza.

Scala, Minori e Praiano sono i comuni scelti finora per la «Virgo Fidelis» nell’intento di coinvolgere quanto più possibile la «Costiera» nel progetto di diffusione della legalità e percezione della sicurezza portato avanti dall’Arma.

Cetara, impianto depurazione: apertura cantiere anticipata a venerdì. C’è De Luca

E' stata anticipata a venerdì 23 febbraio alle ore 9,30 l'apertura del cantiere dell'impianto di depurazione a Cetara. La posa della prima pietra di questo...

Per la ricorrenza, che coincide con il 76° anniversario della battaglia Culqualber e della giornata dell’orfano, il comandante della compagnia di Amalfi, capitano Roberto Martina, ha chiamato a raccolta tutti i militari dell’Arma della Costiera Amalfitana che si ritroveranno alle ore 11 del 21 novembre presso la chiesa di San Luca dove si svolgerà la consueta santa messa a cui parteciperanno tra gli altri gli alunni delle scuole elementari e le autorità civili e militari.

Al termine della celebrazione, come di consueto, sarà letta la commovente preghiera del carabiniere, l’invocazione che un militare farà alla Vergine all’interno della casa del Signore.

Quello in programma a Praiano è l’ennesimo  appuntamento che come sempre servirà a consolidare il rapporto tra l’Arma e le popolazioni locali oltre che rappresentare un momento di condivisione dei valori di cristianesimo, solidarietà, legalità.