Costa d’Amalfi: completamente nuda sulla spiaggia di Minori. Arrivano i vigili / Foto

Completamente nuda sulla spiaggia di Minori. E’ accaduto questa mattina in Costiera Amalfitana, dove una turista straniera intorno alle 9 ha pensato bene di mettersi al sole in maniera integrale, incurante delle norme sul pubblico decoro che vigono in Italia. Almeno nei luoghi pubblici.

La turista, in compagnia di un’amica, rimasta sdraiata in topless, non si è fatta problemi a dismettere il costume dopo aver fatto il bagno con il solo slip. La scena non è passata inosservata a tanti tra turisti e cittadini che affollavano il tratto di spiaggia libera accanto allo Chalet de Mar ormai quasi del tutto allestito.

Chi è Valerio Rossi Albertini: età, lavoro, moglie e vita privata

Questa sera andrà in onda la prima puntata della nuova edizione del programma Ballando con le stelle condotto dalla brillante Milly Carlucci.Nel cast del...

La turista incurante degli sguardi di chi affollava la spiaggia (e non solo) è scesa prima in topless a mare e poi una volta ritornata al suo posto si è completamente denudata come dimostrano i frame in pagina. Una domenica movimentata sulla spiaggia del piccolo centro della Costiera. Soprattutto perché tanti non hanno perso l’occasione di affacciarsi dal lungomare per assistere a un insolito spettacolo.

Ed è probabile che sia stato qualcuno che stazionava sull’arenile comunale ad avvisare gli agenti della polizia municipale che sono immediatamente accorsi per chiedere alla turista di ricomporsi.

Gli agenti della polizia municipale, sono giunti intorno alle 10,30 quando la turista era praticamente sdraiata nuda sotto il sole che oggi baciava la Costiera nonostante il vento che ha spirato forte agitando il mare e impedendo i collegamenti marittimi.

La turista, che viaggiava insieme all’amica con con sacchi a pelo e zaini, poco dopo però si sarebbe nuovamente denudata, utilizzando però maggiore accortezza. Infatti con l’ausilio di un pareo avrebbe coperto le parti intime basse evitando che qualcuno sollecitasse di nuovo l’arrivo degli agenti di polizia che qualche ora prima l’avevano invitata a ricomporsi.

Le due turiste, andate via da Minori poco prima delle due, hanno sorriso chi le ha accennato un saluto chissà se con la consapevolezza di aver animato questa calda giornata di maggio che ha aperto ufficialmente la stagione turistico – balneare anche in previsione dell’impennata delle temperature che dovrebbero attestarsi sui trenta gradi.

A proposito di luoghi praticati da chi è avvezzo a esporsi integralmente al sole, proprio qualche giorno fa AmalfiNotizie si preoccupò di redigere una mappa delle spiagge salernitane in cui si pratica il nudo integrale.