Coronavirus, ultimo bollettino: in calo i decessi. Ecco i dati e la mappa dei contagi

Foto Il Messaggero

Come di consueto puntuale alle ore 18 è arrivato il bollettino della Protezione Civile sulla situazione coronavirus in Italia.

Secondo quanto riportato dal sito di Repubblica, i dati del nuovo bollettino della Protezione Civile riportano un calo delle persone ricoverate. In terapia intensiva si trovano oggi 595 persone, 45 meno di ieri. Sono ancora ricoverate con sintomi 8957 persone, 312 meno di ieri. In isolamento domiciliare 49770 persone (-1281 rispetto a ieri).

Nelle ultime ventiquattr’ore sono morte 130 persone (ieri le vittime erano state 156), arrivando a un totale di decessi 32616.

Chi sono The Kolors Amici Speciali: nomi, età, carriera, canzoni e vita privata

Ha preso il via la prima edizione di Amici Speciale il programma condotto da Maria De Filippi che segue le orme del famoso talent di canale...

I guariti raggiungono quota 136720, per un aumento in 24 ore di 2160 unità (ieri erano state dichiarate guarite 2278 persone).

Il calo dei malati (ovvero le persone attualmente positive) è stato pari a 1638 unità (ieri erano stati 1792) mentre i nuovi contagi rilevati nelle ultime 24 ore sono stati 652 (ieri 642). Questi due dati vanno sempre analizzati considerando il fatto che sono strettamente collegati al numero di tamponi fatti.

Oggi sono stati fatti 75380 tamponi (ieri 71679). Il rapporto tra tamponi fatti e casi individuati è di 1 malato ogni 115,6 tamponi fatti, il 0,9%. Negli ultimi giorni questo valore è stato in media del 1,1%.

Nel dettaglio, i casi attualmente positivi sono 25933 in Lombardia, 8452 in Piemonte, 4730 in Emilia Romagna, 3023 in Veneto, 1786 in Toscana, 1908 in Liguria, 3635 nel Lazio, 1768 nelle Marche, 1292 in Campania, 1838 in Puglia, 607 nella provincia di Trento, 1519 in Sicilia, 485 in Friuli Venezia Giulia, 1179 in Abruzzo, 224 nella provincia di Bolzano, 59 in Umbria, 306 in Sardegna, 43 in Valle d’Aosta, 302 in Calabria, 184 in Molise, 49 in Basilicata.