Coronavirus: prorogate le regole anti-Covid fino al 7 settembre. Ecco le norme

Il nuovo Dpcm, firmato dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, per contrastare la diffusione del Coronavirus scadrà il 7 settembre. Il Dpcm conferma gran parte delle misure adottate finora, a partire da quelle sul distanziamento sociale.

Secondo quanto riporta Il Sole 24 Ore, resta l’obbligo di mascherina in tutti i luoghi chiusi accessibili al pubblico, il distanziamento di un metro tra le persone. Resta l’obbligo di restare a casa se si ha una temperatura corporea di 37.5. L’obbligo di mascherine non vale per i bambini sotto i sei anni e i disabili: vi si può derogare solo con specifici protocolli validati dal Comitato tecnico scientifico.

Dodici decreti legge, dpcm e ordinanze: per far fronte all’emergenza coronavirus c’è stata una iper produzione di provvedimenti legislativi che hanno messo complessivamente sul piatto 100 miliardi, tutti in deficit.