Coronavirus Italia: continua la lenta flessione dei casi. I dati

Foto Il Messaggero

Anche oggi puntuali come sempre alle 18.00 sono arrivati i dati divulgati dalla Protezione Civile riguardo la situazione di Coronavirus in Italia.

Come riporta il quotidiano la Repubblica, i dati sulla diffusione dell’epidemia da coronavirus oggi restano coerenti con quelli degli ultimi giorni e descrivono una lenta flessione.

In terapia intensiva si trovano oggi 1.795 persone, 68 meno di ieri. Sono ancora ricoverate con sintomi 19.210 persone, 513 meno di ieri. In isolamento domiciliare 83.652 persone (+33 rispetto a ieri).

Campania: l’Unità di Crisi sospende i ricoveri programmati nelle strutture ospedaliere pubbliche

Troppi contagi da Covid-19 e l'Unità di Crisi della Campania sospende i ricoveri programmati sia medici che chirurgici nelle strutture ospedaliere pubbliche "per quanto...

Nelle ultime ventiquattr’ore sono morte 323 persone (ieri le vittime erano state 382), arrivando a un totale di decessi 27.682.

I guariti raggiungono quota 71.252, per un aumento in 24 ore di 2.311 unità (ieri erano state dichiarate guarite 2317 persone).

Anche oggi si è registrato un calo dei malati (ovvero delle persone attualmente positive) è stato pari a 548 unità (ieri erano stati 608) mentre i nuovi contagi rilevati nelle ultime 24 ore sono stati 2.086 (ieri 2.091).

Oggi sono stati fatti 63.827 tamponi (ieri 57.272). Il rapporto tra tamponi fatti e casi individuati è di 1 malato ogni 30,6 tamponi fatti, il 3,3%, al minimo da inizio epidemia. Negli ultimi giorni questo valore è stato in media del 4,6%.

Il numero totale di persone che hanno contratto il virus dall’inizio dell’epidemia è 203.591.