Concorso nazionale “…e adesso raccontami Natale”: il 20 marzo la premiazione a Cetara

Il 20 marzo a Cetara i premi “…e adesso raccontami Natale”. Poi gli appuntamenti di Atrani, Minori e Maiori. Al via i concorsi “Scrittore in banco” e “Favolando in classe”

Il 20 Marzo prossimo a Cetara saranno consegnati i riconoscimenti ai vincitori delle 5 sezioni della 7a edizione del Concorso nazionale “…e adesso raccontami Natale”: poesia in lingua italiana e in vernacolo, racconto breve, filastrocca, fiaba.

La cerimonia di premiazione, nell’ambito della quindicesima edizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo, si terrà presso la Sala polifunzionale “Mario Benincasa” con inizio alle ore 18.30.

Nuovo Dpcm, restrizioni anche a Pasqua: ecco cosa si potrà fare e cosa no

Il governo è a lavoro per il nuovo Dpcm che entrerà in vigore a partire dal prossimo 6 marzo e che conterrà misure restrittive...

“Siamo pronti a far ripartire la Cultura in Costa d’Amalfi.” – annuncia il direttore organizzativo Alfonso Bottone – “L’evento di Cetara, con “Atrani Muse al..Borgo” e “èPrimavera…fioriscono Libri” a Minori saranno anche quest’anno i primi appuntamenti legati al mondo del libro, ma che si rivestono di un significato ancora più pregnante, per rappresentare anche la voglia di interrompere quella catena di paura che purtroppo il Covid ha costruito nelle sue varie e drammatiche fasi”.

I vincitori del concorso natalizio 2020 sono: per la Poesia edita o inedita in lingua italiana, ex aequo Alessandro Corsi di Livorno e Adolfo Silveto di Boscotrecase (Na); premio “speciale” nella stessa sezione a Barbara Spatuzzi di Cava de’ Tirreni (Sa). Per la Poesia edita o inedita in vernacolo, Assunta Sperino di Somma Vesuviana (Na).

Per la Filastrocca edita o inedita in lingua italiana o in vernacolo, Domenica Di Motta di Salerno. Per il Racconto breve inedito in lingua italiana, Paolo De Santis di Laveno Mombello (Va); premio “speciale” nella stessa sezione ad Antonio Iovino del Liceo “Caccioppoli” di Scafati (Sa).

Per la Favola/Fiaba inedita in lingua italiana o in vernacolo, con o senza illustrazioni, ex aequo Antonio Schiavo di Signa (Fi) e Filomena De Simone di Palma Campania (Na); premio “speciale” nella stessa sezione a Lello Marangio di Arzano (Na). Un Premio “alla memoria” al poeta salernitano Mario Mastrangelo.

In questo mese di gennaio al via anche i concorsi riservati alle Scuole, con premiazione entrambi il 22 Maggio a Maiori. A partire dall’ormai collaudato “Scrittore in…banco” rivolto a ragazzi/e delle Scuole Medie Superiori italiane, invitati a realizzare un breve racconto, partendo dal tema della XV edizione di ..incostieraamalfitana.it “Difendere la mia libertà…e anche la tua!”. Stessa tematica anche per le favole di classe di “Favolando”, concorso rivolto alle Scuole Primarie. Per entrambi la scadenza di partecipazione al 15 Aprile 2021.