Conca dei Marini, in terrazza da Giusy: più che in un restaurant ti senti a casa

Chi l’ha definita tra i commenti su “Gnammo” una bomber dei fornelli, non si sbaglia. Perché Giusy Coppola, 23 anni con un master di Gambero Rosso appena conseguito e una passione innata per la cucina, unisce ad una mano estremamente delicata quel senso spiccato dell’estetica. A casa di nonna Giuseppina (lei  è la “puntella” di casa Coppola) si diletta a cucinare tra le mura domestiche per quella che è stata la sua geniale intuizione: un home restaurant in cui preparare piatti della tradizione fatti con materie prime eccellenti e poi serviti a non più di 15 commensali su un terrazzo dalla vista mozzafiato. E proprio lì, sospesi tra il cielo e il mare della Costiera, chi prende posto tra il bagliore delle candele dinanzi alle sinuosità della Costiera, ha davvero la sensazione di trovarsi in uno di quei posti stellati.

giusy coppola home restaurant 08

Le stelle Giusy non le ha, e forse neanche ci pensa ad averle (per ora…), ma in cambio ha qualità, ingegno e senso pratico. Sarà per la sua maniacale attenzione o per quella insistente voglia di ricercare e migliorarsi se tutto ciò che propone ha un senso, una storia. Un percorso gustativo che stimola i sensi. Le sue portate sono un trionfo di sapori, mai slegati. E la sortita su quella terrazza di nonna Giuseppina è stata una piacevole escursione gastronomica. Ad accoglierci è Luigi Sommariva, “maestro di stanze” per una notte. E’ lui a versarci in un flute l’aperitivo di benvenuto che accompagniamo con frittelline di alghe: bocconcini di pasta cresciuta al sapore di mare. Prima della cena Giusy ci spiega le sue proposte: il menù come sempre è unico e questa volta affonda le sue radici nella tradizione.

Salerno: riparte il corso gratuito di autodifesa per le donne dell’associazione Street Kali

Torna a Salerno il corso gratuito di autodifesa per le donne organizzato dall'Associazione Street Kali.L'iniziativa, promossa con il patrocinio del Comune di Salerno, sarà...

giusy coppola home restaurant 07

Si parte. L’antipasto propone una caponatina con tarallo di Agerola, pomodorini e olive verdi a far da giaciglio a una naturalissima tartare di tonno. Accanto le classiche alici imbottite di provola, impanate e fitte in olio d’oliva. Tutto gustosissimo. La tartare, poi, una di una delicatezza estrema. Ci accompagnano, fino all’ultima portata, una falanghina del Taburno, vino elegante e di buona qualità, e una varietà di panini: ai pomodori secchi, alle olive e alle noci.

giusy coppola home restaurant 06

Il primo, è un’esplosione di dolcezza di terra e callosità di mare: paccheri dei Pastai di Gragnano con genovese di polpo. Finora mai sperimentata al palato in nessuna delle escursioni gourmet, la trovata di Giusy si rivela eccellente. Soprattutto per il connubio mare – terra e per l’utilizzo delle materie prime: dolcissime cipolle dell’orto di casa e un cefalopode capace di mantenere, nonostante le oltre cinque ore di cottura, il sapore di scoglio.

giusy coppola home restaurant 05

Siamo al secondo: calamaro ripieno di tarallo d’Agerola, olive nere e capperi adagiato su un letto di scarola. Perfetta la mezza cottura adottata per la verdura, eccellente la farcitura del calamaro, omogenea e ben aderente alla parete interna del mollusco. Il tortino di patate e baccalà con cuore di provola filante (è stato servito su dei peperoni rossi fritti tagliati alla julienne) ha chiuso quest’entusiasmante cena sulla terrazza di casa Coppola.

giusy coppola home restaurant 04

L’ultimo sorso di bianco serve a preparare il palato alla piccola pasticceria (biscotto con crema, sfogliatella, babà al limoncello e panna cotta con un’emulsione di fragole) e ad alcune palline di cioccolato servite su scorze di arancia.

giusy coppola home restaurant 10

Ultimato il suo lavoro la bomber dei fornelli si concede ai commensali. Giusy, la cui timidezza è disarmante, incassa i complimenti ma già pensa al prossimo menù. L’ennesima serata sulla terrazza sospesa tra il cielo e il mare della Costiera è alle alle porte. La sua non è più una scommessa. Il suo home restaurant è una certezza. Di gusto.

giusy coppola home restaurant 01