Conca dei Marini: incendio nella notte in un piazzale. Distrutti due autocarri e un’auto

Paura questa notte a Conca dei Marini dove intorno alle tre è divampato un violentissimo incendio nel piazzale ad sotto del campetto sportivo e dove trovano ricovero alcuni autocarri adibiti al trasporto di agrumi. Nell’incendio sono andati distrutti anche una barca alcuni motocicli e un’auto. Sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco del distaccamento di Maiori allertati intorno alle 3.25 e in loro supporto anche alcuni mezzi provenienti da Salerno. Sulla causa del rogo, le cui fiamme hanno generato una colonna di fumo denso e nero propagatasi lungo il promontorio di Conca dei Marini, indagano ora i carabinieri della stazione di Amalfi coordinati dal capitano Roberto Martina e dal luogotenente Giuseppe Flinio, giunti sul posto poco dopo l’accaduto. L’episodio, che ha destato sconcerto nel piccolo paesino della Costiera Amalfitana, ha tenuto sveglie decine di persone tra cui il sindaco Gaetano Frate allertato qualche ora dopo il rogo. “E’ un fatto increscioso – ha commentato il primo cittadino – Non era mai successo un episodio del genere”. Le indagini condotte dai carabinieri dovranno ora appurare se l’origina sia dolosa o se l’accaduto possa essere stato causato da un corto circuito in uno dei mezzi.