Completata la vaccinazione di massa a Procida: vaccinato oltre il 90% della popolazione

Si sono concluse ieri a Procida le vaccinazioni di massa su tutta la popolazione con l’intento di far si che l’isola sia Covid Free.

Alla campagna di vaccinazione di massa ha aderito quasi la totalità dei residenti, ovvero circa il 90% della popolazione. Si tratta di un passo veramente importante per la ripresa del turismo sull’isola anche perchè, lo ricordiamo, l’isola è stata eletta Capitale della Cultura 2022.

“Oggi abbiamo terminato la vaccinazione su Procida che può essere a tutti gli effetti dichiarata prima isola covid free” – ha dichiarato all’Ansa Antonio D’Amore, direttore generale dell’Asl Napoli 2, che ieri era a Napoli in occasione dell’inaugurazione dell’hub vaccinale di Capodichino che serve anche i suoi Comuni.

Positano tra le mete consigliate per un matrimonio da favola per «Travel Awaits»

Positano è al primo posto tra le 6 destinazioni consigliate dal portale di turismo per un matrimonio da favola. Il portale, dedicato ai viaggi e...

“Procida è un’isola con circa 10.000 abitanti e C’è stata una grande adesione che ha raggiunto quasi il 90% della popolazione – prosegue D’Amore – Ringrazio i giovani medici ed infermieri che in questi quattro giorni non si sono risparmiati per raggiungere questo traguardo.

“3500 vaccinati in 4 giorni. Manca solo il recupero di qualche ritardatario che sarà fatto domani e poi la vaccinazione contro il Covid a Procida – al di là dei richiami – sarà finita. I 1115 vaccinati di oggi avevano dai 20 ai 30 anni. Tutti hanno risposto con entusiasmo e fiducia. Grazie a tutti i medici, gli infermieri e i volontari che hanno realizzato quest’impresa. Procida è una finestra sul nostro futuro”.

A partire dalla giornata di domani la vaccinazione di massa inizierà invece ad Ischia.

Tornando invece sulla terraferma, tutti i riflettori sono puntati sull’hangar di Capodichino i e i 18 hub vaccinali disseminati sul territorio dell’Asl Napoli 2 ci assicurano 10.000 vaccini al giorno. Aspettiamo solo i vaccini”.