Proseguono gli eventi natalizi in un’Atrani dal fascino incantato, quasi una vera e propria “città presepe”.

Domani, 5 Gennaio, infatti, è previsto un nuovo appuntamento che va a dare ulteriore arricchimento ad un cartellone natalizio, quello messo a punto dall’amministrazione comunale del piccolo borgo costiero, già di per sè particolarmente interessante e coinvolgente.

Presso la Collegiata di Santa Maria Maddalena, infatti, a partire dalle 18.30, si terrà l’evento “Racconti e musiche per i giorni di Natale”.

Protagonisti dell’appuntamento previsto in cartellone saranno Gianni Lamagna, Lello Giulivo, Patrizia Spinosi ed Anna Spagnuolo.

Alcuni degli artisti della Nuova Compagnia di Canto Popolare e della Gatta Cenerentola si riuniranno, infatti, insieme, per mettere in scena uno spettacolo davvero magico.

Secondo un’antica tradizione – si legge nell’avvolgente trama dello spettacolo, che tuttavia ne riesce a “spoilerare” davvero pochissimi aspetti – nel giorno della nascita di Cristo il frutto diventa albero, il vino l’uva, le parole cattive cercano bocche per contenersi, la musica di quelle buone trova riparo nel cuore della Terra, mentre la poesia diviene sangue e sudore di chi l’ha generata“.

Dunque, lo spettacolo proposto domani sera ad Atrani vuole rappresentare, secondo i suoi organizzatori, un vero e proprio progetto per la difesa di un patrimonio identitario già disgregato e privato dei suoi simboli religiosi e sociali.

L’ingresso all’evento, come specificano dall’organizzazione, sarà gratuito.

 

Articolo successivo

Chi era Giuseppe il figlio di Maria Teresa d’Austria: moglie, figli e storia vera