Chi era Voronoff che inventò un celebre piatto

Serge Voronoff è stato un chirurgo e sessuologo russo naturalizzato francese che, riprendendo gli esperimenti di endocrinologia dell’austriaco Eugen Steinach, divenne famoso negli anni venti per il suo metodo di ringiovanimento maschile consistente nell’innesto di testicoli di scimmia.

Nel 1885 si trasferisce a Parigi deciso a farsi notare, si iscrive alla facoltà di medicina ed assiste di persona alle lezioni del grande Charcot, dal 1890 al 1893 diventa assistente del chirurgo Jules-Émile Péan. Alla fine del 1895, con una autorizzazione speciale viene naturalizzato francese.

La svolta per lui avviene quando il Chedivè d’Egitto, chiede al suo maestro Péan il nome di un suo allievo capace per modernizzare la chirurgia egiziana: la scelta cade su di lui e nel 1896 parte per l’Egitto dove vi rimarrà per 14 anni. Grazie a lui fu organizzato nel 1902 il primo congresso egiziano di medicina e nel 1909 fu fondata la rivista La presse medicale d’Egypte. Nel 1910 abbandona la comunità del Cairo, divorzia dalla prima moglie Marguerite Lèonie Carline Barbe, ritorna a Marsiglia e trascorre un breve periodo di soggiorno a Nizza dove si esercita nella clinica Sainte-Marguerite con esperimenti su animali.

Ascolti tv 19 Marzo: “Meraviglie” di Alberto Angela batte “Benvenuti al Nord”

Scopri insieme a noi gli ascolti tv dei programmi andati in onda ieri sera.Senza ombra di dubbio il programma più atteso della serata di ieri...

Il dottore, appassionato e profondo conoscitore dei metodi per ritardare la vecchiaia, abbia inventato questo piatto come elisir di giovinezza il filetto che porta il suo nome.