Chi era Claudio il fratello di Rocco Siffredi: età e causa della morte

Rocco Siffredi in alcune interviste ha parlato del piccolo Claudio, il fratello morto quando lui era piccolissimo.

Un dolore che ha stravolto la vita del pornoattore e della sua famiglia. Un lutto che il divo ha portato dentro di sé per tutta la vita.

Chi era Claudio il fratello di Rocco Siffredi: età e causa della morte

A raccontare della vita di Claudio, scomparso a soli 12 anni, è stato lo stesso Rocco Siffredi in un’intervista

Chi è Mattia di Amici: età, cognome, sfida e fidanzata del ballerino

Mattia è uno dei grandi protagonisti della nuova edizione del talent show di Canale 5: Amici. Il programma condotto da Maria De Filippi che ogni anno lancia diversi...

Claudio era epilettico e morì soffocato nel sonno per una crisi. Ero all’ultimo anno dell’asilo, quando un giorno vengo prelevato da una signora che non conosco, mi porta a casa e sento gridare… Era mia madre”.

Un momento tragico per tutta la famiglia di Rocco Siffredi. Il ricordo di quella giornata di dolore è più vivo che mai nella sua memoria.

Mi ricordo mio padre che arriva con la Vespetta e il cappellino da cantoniere, guarda in alto verso il balcone con uno sguardo che non potrò dimenticare: aveva capito subito. Dall’età di sei anni ho vissuto con una mamma impazzita dal dolore”.

Una perdita che ha, comprensibilmente, sconvolto le vite di tutti i componenti della famiglia e che ha lasciato inevitabili strascichi nel cuore e nella mente dei genitori del piccolo Claudio.

Quando mi rompeva la roba addosso, pensavo che da qualche parte quel dolore doveva pur sfogarlo. L’ho sempre capita, fino a quando se n’è andata per una cirrosi epatica dovuta a un’epatite non curata durante la guerra. Mi ricordo che la abbracciavo e lei mi mordeva il collo e mi graffiava perché non mi riconosceva più”.