Chi era Clarice Orsini: storia vera, morte e figli, moglie Lorenzo de’ Medici

Clarice Orsini era la moglie di Lorenzo De’ Medici, signore di Firenze, ed ebbe un ruolo importante nella gestione della Signoria.

Chi era Clarice Orsini: storia vera, morte e figli, moglie Lorenzo de’ Medici

Clarice Orsini nacque a Monterotondo nel 1453 e la sua vita fu anonima e, probabilmente felice, fino ai suoi 18 anni.

Fu notata da Lucrezia Tornabuoni, in missione a Roma per trovare una moglie al figlio Lorenzo, mentre camminava per strada. Di lei ci viene detto che aveva una corporatura molto esile ma un seno molto florido.

A Divina Fm Jill Cooper: l’intervista di Antonio Colavolpe per la rubrica “In Forma”

Questa mattina su Divina Fm è andata in onda una bellissima chiacchierata radiofonica all’interno della rubrica settimanale “In Forma”. Antonio Colavolpe Trainer ha infatti intervistato...

Ben presto l’accordo fra le due famiglie fu siglato e Clarice si trasferì a Firenze nel 1469 ove sposò Lorenzo.

Non fu un matrimonio d’amore, né fu felice, almeno secondo le cronache dell’epoca, anche se nacquero otto figli.

Clarice preferiva rimanere nell’ombra, non amava le feste, non amava esporsi e questo mal si conciliava con il carattere esuberante di Lorenzo. Alle letture umanistiche, Clarice Orsini preferiva quelle religiose.

Dopo la Congiura dei Pazzi, la moglie di Lorenzo passò gran parte della sua vita nella villa di Cafaggiolo nel Mugello, lontano dal marito e in compagnia dei suoi figli.

Non riuscì a entrare nel cuore dei fiorentini, tanto che rimase “la straniera” per molti di loro.

Clarice, infatti, vedeva di mal occhio Ligi Pulci e Agnolo Poliziano, i due pensatori e artisti che Lucrezia Tornabuoni e Lorenzo il Magnifico tanto amavano e non voleva che essi facessero da precettori ai figli. Per loro lei aveva scelto Matteo Franco, un sacerdote.

Clarice Orsini morì a soli 38 anni, consumata dalla tisi, lontano dal marito.