Chi è Vincenzo Salemme: età, moglie, figli, carriera, film e curiosità

E’ uno degli attori e registi italiani più conosciuti e apprezzati per la sua simpatia, parliamo di Vincenzo Salemme.

Vincenzo Salemme: chi è, età, vita privata, moglie, carriera e curiosità sull’attore e regista

Salemme è nato a Bacoli, in provincia di Napoli, il 24 Luglio 1957.

Nel 1976, dopo essersi diplomato al Liceo Classico Umberto I di Napoli ed iscritto alla facoltà di Lettere e Filosofia presso l’Università Federico II di Napoli, viene scritturato dalla Compagnia Teatrale di Tato Russo e debutta come attore nella commedia “Ballata e morte di un Capitano del popolo”.

De Luca ricorda il terremoto del 1980: “E’ emerso il meglio e il peggio...

Vincenzo De Luca ha voluto ricordare il terribile terremoto del 23 novembre del 1980, un fenomeno naturale che distrusse intere cittadine facendo oltre 3mila...

Nel 1977 si trasferisce a Roma ed entra a far parte, grazie all’amico Sergio Solli, della Compagnia di Edoardo De Filippo a quei tempi impegnato nelle riprese televisive di alcune sue commedie.

Partecipa prima come comparsa in “Quei figuri di tanti anni fa” e poi viene scelto da Eduardo come attore ne “Il Cilindro” in cui recita un ruolo importante vicino alla bravissima Monica Vitti ed “Il Sindaco del rione Sanità”trasmesse da Rai1 nella stagione televisiva 1978/79.

Da allora la collaborazione con la Compagnia di Eduardo è proseguita fino alla sua morte, avvenuta nel 1984, ed è andata avanti con il figlio di questi Luca De Filippo fino al 1992.

Nel 1994 partecipa come attore ad una opera teatrale intitolata “Galantuomo e Cafone” di Biagio Belfiore, con la regia di Giancarlo Sammartano, che ha debuttato in prima nazionale al Festival di Benevento.

Nel 1995 ha una felice esperienza con la Compagnia di Glauco Mauri al Teatro Romano di Verona interpretando il ruolo di Trinculo ne “La Tempesta” di Shakespeare.

Nel 2009 partecipa a due pellicole di grande successo “EX” di Fausto Brizzi e “Baaria” di Giuseppe Tornatore. Nell’anno 2010 escono nelle sale due film di Carlo Vanzina “La Vita è una cosa meravigliosa” che si rivela un grande successo al botteghino e “A Natale mi sposo”.

A Maggio 2011 esce il film “Senza arte né parte” di Giovanni Albanese con Donatella Finocchiaro e Giuseppe Battiston. Nella stagione 2011/2012 usciranno due film che sono “Lezioni di cioccolato 2” con Luca Argentero ed “EX Amici come prima” che continua il film ad episodi intrecciati girato da Carlo Vanzina.

Nel 2012 sono usciti altri due film da lui interpretati “10 regole per fare innamorare” di Cristiano Bortone. Nel 2016 “Prima di lunedì” di Massimo Cappelli. Nel 2017 esce il film “Il Contagio” di Matteo Botrugno e Daniele Coluccini.

Una carriera costellata di tantissimi successi al cinema, al teatro e in televisione.