Conversazione su Tiresia: trama e anticipazioni. Questa sera su Rai 1

Tiresia è un indovino della mitologia greca, figlio di Evereo, della stirpe degli Sparti, e della ninfa Cariclo. Tiresia ebbe una figlia, Manto, anche lei indovina.

Nato dall’unione tra Evereo e la ninfa Cariclo, divenne cieco e acquisì poteri di divinazione.

Su come questo accada ci sono diverse versioni: nella prima viene punito dagli dei affinché non riveli segreti importanti,

Giulio Raselli: chi è, età scelta e curiosità corteggiatore Giulia Uomini e Donne

Giulio nonostante sia in studio da poche settimane è già diventato uno dei grandi protagonisti di questa stagione di Uomini e Donne.E' sceso per conquistare...

Nella seconda viene reso cieco da Atena perché reo di averla vista nuda. In questa versione è la stessa dea a dargli il potere di vedere il futuro come compensazione per la punizione.

La tradizione vuole che Tiresia fosse nato e cresciuto a Tebe e che da questa città fu costretto a partire quando gli Epigoni l’attaccano e la conquistano.

Esistono diverse versioni anche per quanto riguarda la sua morte: nella prima riesce a fuggire ma dopo aver bevuto dell’acqua gelata muore, nella seconda invece viene reso prigioniero e muore per la fatica prima di arrivare al tempio di Apollo.

Di lui si parla anche nell’Odissea, qui viene a contatto con Ulisse, il quale ne possiede lo spirito per scoprire come fare ad uscire dall’Ade.