Chi è nella realtà Jeff Gillooly il marito di Tonya Harding: storia vera, maltrattamenti e matrimonio

Jeff Gillooly, ex marito della pattinatrice Tonya Harding ha avuto un ruolo chiave nella vita della pattinatrice e del suo declino.

Scopriamo insieme chi è Jeff Gillooly e qual è la sua storia.

Chi è Jeff Gillooly

Jeff Gillooly è uno dei protagonisti nella vita della pattinatrice Tonya Harding. Un uomo senza un futuro certo che trova l’amore e la passione quando incontra la ragazza, pronta a spiccare il volo alla volta del successo nella sua disciplina sportiva.

Presto, la passione si trasforma in abuso e violenza da parte di entrambi. Nel 1993 divorziano, ma la fine è solo all’inizio.

L’uomo ha chiesto al suo amico Shawn Eckardt, di ingaggiare un aggressore – Shane Stant – per compiere un atto violento nei confronti dell’avversaria di Tonya. La donna viene colpita al ginocchio con un manganello, ritirandosi così da dare la vittoria d’ufficio alla Harding.

Il tentativo però fallisce, perché la grande avversaria di Tonya si rimette in forma per le Olimpiadi invernali, vincendo la medaglia d’argento.

Le indagini sull’aggressione hanno condotto all’ex marito di Tonya; l’uomo durante un interrogatorio ha raccontato che sarebbe stata la sua ex moglie a chiedergli questo favore.

Una vicenda drammatica che mette la parola fine sulla carriera di Tonya, nonostante la donna si sia sempre professata innocente (anche dopo aver pagato una multa salata al fine di evitare il processo a suo carico).

Chi interpreta Jeff Gillooly nel film Tonya?

Il film Tonya, in onda sulla Rai oggi 2 dicembre 2021, mette in luce la vita della pattinatrice e di come la sua carriera sia stata rovinata in un solo secondo.

Jeff Gillooly viene interpretato da Sebastian Stan che, secondo la critica, ha saputo mettere in luce egregiamente il carattere dell’uomo sul grande schermo.

Stan è un attore rumeno diventato famoso per la serie TV Gossip Girl e per il suo ruolo come Bucky Barnes in Marvel Cinematic Universe.