Chi è Mohamedou Ould Slahi: età, storia vera, Guantanamo e arresto

Mohamedou Ould Slahi è stato un cittadino mauritano che è stato detenuto nel campo di detenzione di Guantanamo Bay senza accuse dal 2002 fino al suo rilascio il 17 ottobre 2016.

Chi è Mohamedou Ould Slahi: età, storia vera, Guantanamo e arresto

Slahi ha scritto un libro di memorie nel 2005 mentre era in carcere, che il governo degli Stati Uniti ha declassificato nel 2012 con numerose revisioni.

Il libro di memorie è stato pubblicato come Diario di Guantanamo nel gennaio 2015 ed è diventato un bestseller internazionale.

Slahi è il primo detenuto di Guantanamo a pubblicare un libro di memorie mentre era in prigione. Gli fu proibito di ricevere una copia del suo libro pubblicato mentre era in prigione.

La sua è una storia incredibile. Il governo degli Stati Uniti ha affermato che faceva parte di al Qaeda al momento del suo arresto nel novembre 2001.

Slahi in una prigione Giordana ha raccontato di essere stato torturato. Dopo essere stato trasportato in aereo in Afghanistan e trattenuto per due settimane, è stato trasferito in custodia militare e nel campo di detenzione di Guantanamo Bay a Cuba il 4 agosto 2002.

E’ stato sottoposto a diverse torture come la privazione del sonno, isolamento, temperature estreme, percosse e umiliazione sessuale a Guantanamo. In un incidente documentato, è stato bendato e portato in mare su una barca per una finta esecuzione.

La Corte d’Appello del circuito DC ha annullato la sentenza e ha rinviato il caso alla Corte distrettuale il 5 novembre 2010, per ulteriori accertamenti sui fatti. La Corte Distrettuale non ha mai tenuto la seconda udienza dell’habeas.

Nel 2016 il comitato di revisione periodica per il rilascio dalla detenzione ha stabilità la libertà di Slahi.