Chi è Massimiliano Rosolino: età, figli, moglie, curiosità e carriera

Massimiliano Rosolino è stato uno dei nuotatori più forti e conosciuti del panorama italiano e internazionale.

Grazie al suo talento e alla sua simpatia ha conquistato l’ammirazione di migliaia di persone che lo seguono con affetto.

Chi è Massimiliano Rosolino: età, figli, moglie, curiosità, vita privata e carriera

Massimiliano Rosolino è nato a Napoli l’11 luglio del 1978 da padre italiano d’origine napoletana (Salvatore) e da madre australiana (Carolyn). Si trasferì con la famiglia agli antipodi quando aveva appena tre anni e fece ritorno in Italia all’età di sei.

Chi è Osvaldo Paterlini il marito Orietta Berti: età, moglie, figli e lavoro

Orietta Berti e Osvaldo paterlini sono una delle coppie più longeve e amate del panorama musicale italiano.Una meravigliosa storia d'amore che va avanti ormai...

Sin da piccolo si avvicina al mondo dello sport. È arrivato a disputare i suoi primi campionati europei giovanili nel 1994 a Pardubice, dove ha vinto la medaglia d’argento nei 200 m stile libero e quella d’oro nella staffetta 4×200 m stile assieme ad Emiliano Brembilla.

Nel luglio del 1995 agli europei giovanili di Ginevra ha vinto tre ori nei 100, 200 e 400 m stile libero e l’argento con la 4×200 m stile. Un mese dopo ha esordito ai campionati europei assoluti in cui è arrivato terzo in finale con la staffetta 4×200 m stile.

L’esordio olimpico è avvenuto nel 1996 ai Giochi di Atlanta. In quell’occasione ha nuotato in tre finali e ottenuto tre sesti posti. L’anno dopo ha vinto i suoi primi sette titoli italiani, tra cui il primo nei 200 m misti, nuotando per il Circolo Canottieri Napoli, la squadra in cui ha iniziato la carriera, dove è sempre stato conosciuto come “il cagnaccio”.

A giugno dello stesso anno ai Giochi del Mediterraneo di Bari ha vinto ben sette medaglie: tre ori nelle tre staffette, un quarto nei 200 m stile e tre argenti nei 100 e 400 m stile e nei 200 m misti.

I grandi successi arrivano grazie al suo grande amore, ovvero il nuoto. Il primo titolo italiano arriva nel 1997 nei 200 stile libero a soli 19 anni.

Da qui inizierà una carriera fantastica. Rosolino è riuscito a conquistare ben 35 titoli nazionali.

Per quanto concerne gli europei, il nuotatore azzurro nella sua carriera ha conquistato ben 14 medaglie in vasca lunga, di cui 2 ori e 20 in vasca corta, con 5 medaglie d’oro.

Senza ombra di dubbio il punto più alto della sua carriera sono state le Olimpiadi di Sidney nel 2000 quando vince nei 200 misti.

Stesso metallo anche nei campionati mondiali dell’anno seguente a Fukuoka.

Alle olimpiadi è riuscito a conquistare anche una medaglia d’argento nei 400 misti e un bronzo nei 200 stile libero sempre a Sidney.

Mentre ad Atene, 4 anni più tardi, porta a casa un bronzo nella staffetta 4×200 stile libero.

Vita privata

Per quanto concerne la sua vita privata, ha avuta una lunga relazione con Roberta Capua, durate per ben 9 anni.

Dopo la fine della storia con l’ex Miss Italia, partecipa Ballando con le Stelle, dove conosce e si innamora di Natalia Titova.

I due dal 2007 non si sono più lasciati, vivono a Roma e hanno due figli: Sofia Nicole e Vittoria Sidney