Chi era il Dottor Achille Mario Dogliotti che ha ispirato la fiction Cuori

Il dottor Achille Mario Dogliotti è il chirurgo a cui è stata ispirata la fiction Cuori in onda questa sera su rai 1.

Per otto puntate le vicende dei pionieri del primo reparto di cardiochirurgia In Italia allieteranno la prima serata di Rai 1.

Chi era il Dottor Achille Mario Dogliotti che ha ispirato la fiction Cuori

Nella serie tv, il dottor Dogliotti è interpretato da Daniele Pecci chiamato nel film Cesare Corvara. Conosciamo meglio il chirurgo che ha cambiato la storia della cardiochirurgia in Italia.

Achille Mario Dogliatti è nato a Torino, vive gli anni dell’infanzia ad Alba, luogo dove il padre, medico condotto esercitava.

La passione per la medicina cresce in lui proprio grazie alla figura paterna, purtroppo scomparsa prematuramente.

Dopo aver terminato gli studi liceali si iscrive alla facoltà di medicina. In quegli anni si propone come volontario ed aspirante ufficiale medico presso l’esercito italiano.

Si laurea nel 1920 e comincia la sua carriera lavorativa, presso l’istituto di patologia chirurgica dell’università di Torino.

Qualche mese dopo la fine della guerra, conosce Alfred Vlalock durante una conferenza medica tenutasi negli USA, li si appassiona di cardiochirurgia.

Per primo il dottor Dogliotti porta in Italia , questa nuova specializzazione, nel 1951 compie il suo primo intervento in circolazione extra-corporea totale.

Tra le tante novità di cui è fautore, vi sono anche le prime specializzazioni italiane in anestesiologia cardiochirurgia ed in chirurgia plastica.

Durante la sua carriera ha ricevuto moltissimi premi e riconoscimenti a livello internazionale.

Per il suo talento e la sua dedizione al lavoro gli sono stati dedicati diversi film ed in ultimo la serie televisiva prodotta dalla Rai: Cuori.

Per scoprire come si siano sviluppate le scoperte mediche del dottore Achille Mario Dogliatti e come abbia portato in Italia la cardiochirurgia nel lontano 1960, sintonizzatevi questa sera alle ore 21:20 su Rai 1.