Dal 22 ottobre 2022 Guido Crosetto è il nuovo ministro della Difesa nel Nuovo governo di Giorgia Meloni. Parliamo dunque di un politico italiano che ha alle spalle un lungo e ricco curriculum. Vediamo tutto quello che c’è da sapere su di lui.

Guido Crosetto, la biografia 

Nato a Cuneo il 19 settembre del 1963, Guido Crosetto cresce in una famiglia composta da industriali piemontesi. In particolar modo, la sua famiglia è impiegata nel settore metalmeccanico e la Crosetto S.r.l. produce ad oggi rimorchi per l’agricoltura. In passato però, questo nome è ampiamente conosciuto nel settore turistico e immobiliare.

Dopo aver conseguito il diploma alle superiori, Guido si iscrive all’Università di Economia e Commercio presso l’ateneo sito in Torino. In realtà non finirà mai gli studi e non consegue la laurea. Decide così di iscriversi alla Democrazia cristiana e questo avviene quando suo papà viene a mancare. Crosetto si ritrova poi al centro di alcune polemiche poiché sul sito ufficiale della Camera dei Deputati compare come laureato in economia. Non potrà fare altro che ammettere di aver detto una bugia.

Carriera in politica di Guido Crosetto

Quando era ancora all’università, Guido Crosetto si iscrive alla Democrazia cristiana dove ricopre il ruolo di segretario regionale. In seconda battuta viene nominato consigliere economico del Presidente del Consiglio. Dal 1990 al 2004 diviene sindaco di Marene, in provincia di Cuneo. Nel 2000 si iscrive anche a Forza Italia e l’anno dopo viene eletto alla Camera Forza Italia e viene rieletto sia alle elezioni del 2006 che a quelle del 2008.

Durante il governo di Berlusconi ricoprirà il ruolo di sottosegretario di stato del Ministero della Difesa. Dal 2010 torna a far parlare di sé per posizioni molto dure nei confronti della politica economica di Giulio Tremonti. Nel 2011 è a capo di una protesta interna al PDL in cui criticava aspramente le scelte di Tremonti.

Quando il Partito Democratico decide di appoggiare Monti, lui fu uno di quelli che votò contro quasi tutti i provvedimenti proposti da quel governo. Il 21 ottobre del 2022 viene eletto come Ministro della Difesa del nuovo Governo Meloni. Il giorno successivo presta giuramento e il 23 ottobre siede al primo Consiglio dei Ministri.

Per quanto riguarda la sua vita privata non si hanno molte informazioni anche perché oltre a quello che sappiamo, Guido Crosetto ha sempre cercato di mantenere una certa riservatezza. Sappiamo però che si è sposato una prima volta con una pallavolista della Repubblica Ceca e nel 1997 è nato il suo primo figlio. Si è poi sposato una seconda volta con Gaia Saponaro con la quale ha dato vita a due figli.

Articolo successivo

Agerola, ancora disagi per la neve: domani scuole chiuse