Chi è Giuseppe Giacobazzi Zelig: età, moglie, figli, vita privata e cosa fa oggi il comico

Giuseppe Giacobazzi è uno dei comici che prenderà parte a questa nuova attesissima edizione di Zelig in onda su Canale 5.

Come da tradizione la trasmissione sarà condotta da Claudio BisioVanessa Incontrada che accompagneranno i telespettatori lungo una maratona di risate.

Un bel segnale da parte di Mediaset che ha riproposto un programma che ha fatto storia. Ma che oggi ha un significato particolare per il desiderio degli italiani di tornare a ridere.

Anche la location, il Teatro degli Arcimboldi, rappresenta la ripartenza di uno dei settori che maggiormente ha patito le conseguenze della pandemia.

Andiamo, quindi, a scoprire tutti i segreti della vita privata e professionale di Giuseppe Giacobazzi.

Chi è Giuseppe Giacobazzi 

Giuseppe Giacobazzi è nato ad Alfonsine in provincia di Ravenna. il 19 febbraio 1963. E’ cresciuto tra Giovecca e Passogatto con la sua famiglia originaria di Lugo.

Nel 1985, Giuseppe Giacobazzi fa il suo esordio in una radio privata con il personaggio Signor Giuseppe: un contadino romagnolo semianalfabeta che passa il tempo componendo poesie. Vi resta fino al 1992 quando, grazie a Duilio Pizzocchio, arriva l’esordio sul palcoscenico e la decisione di dare un cognome al Signor Giuseppe che diventa, quindi, Giuseppe Giacobazzi.

Prende parte a programmi della tv locale ed è ospite fisso al Costipanzo Show. Nel 2004 debutta in tv nazionale con Tisana Bum Bum, sitcom di Rai2. Nel 2005 arriva a Zelig Off dove intrattiene il pubblico con storie surreali, conquistando l’ammirazione di tantissime persone che lo seguono con grande affetto. Nel 2006 conquista la prima serata con Zelig Circus fino al 2012. Dal 2013 al 2014 cura una rubrica a Verissimo.

Dove vedere Zelig

Lo show, come detto, va in onda il giovedì sera alle ore 21.40 su Canale 5. Sarà possibile seguirlo anche in live streaming tramite la piattaforma gratuita MediasetPlay.it che permette di vedere e rivedere i programmi Mediaset da pc, tablet e smartphone.