Chi è Chiara Francini: età, fidanzato, carriera, curiosità e vita privata

9.Chiara Francini è una delle attrici più conosciute del panorama televisivo e cinematografico.

Grazie alla sua simpatia, alla sua bellezza e al suo talento ha conquistato il cuore di milioni di persone che la seguono con affetto.

Chi è Chiara Francini: età, fidanzato, carriera, curiosità e vita privata

Chiara Francini è nata a Firenze, 20 dicembre 1979 e si è laureata all’Università degli Studi di Firenze in lettere, con una tesi in italianistica, con il punteggio di 110 e lode.

Frana ad Amalfi, De Luca: “I lavori dovrebbero concludersi entro 3 mesi. Stiamo seguendo...

Il governatore della regione Campania Vincenzo De Luca nel consueto intervento del venerdì tramite diretta facebook ha parlato anche della situazione legata alla frana ad Amalfi. "Stiamo...

La sua formazione artistica inizia al Teatro della Limonaia, di Sesto Fiorentino, diretto da Barbara Nativi. Sotto la sua direzione recita in Noccioline, un testo di Fausto Paravidino.

Per due anni consecutivi è nello spettacolo Faccia da comico al Teatro Ambra Jovinelli di Roma, con la direzione artistica di Serena Dandini. Approda in televisione grazie a Marco Giusti, che le offre due ruoli fissi nei suoi programmi BlaBlaBla e Stracult.

Tra il 2007 e il 2008 è impegnata in quattro film: Leonardo Pieraccioni la vuole nel ruolo di Giustina in Una moglie bellissima, in cui canta due canzoni del musical Grease, facenti parte della colonna sonora del film.

Francesco Patierno la sceglie per Il mattino ha l’oro in bocca; Spike Lee le affida il ruolo di Fabiola, una delle vittime della strage nazista di Sant’Anna di Stazzema nel film Miracolo a Sant’Anna. Nel 2009 partecipa alla miniserie Le segretarie del sesto, per la regia di Angelo Longoni, e al film Feisbum – Il film, episodio Gaymers, diretto da Emanuele Sana. Nel 2010 compare ancora sul piccolo schermo nella serie tv Tutti pazzi per amore 2, per la regia di Riccardo Milani

Da questo momento prende il via una carriera ricchissima di soddisfazioni e ha partecipato a tantissimi film di grande successo.

È una delle protagoniste del film per il cinema Maschi contro femmine nel 2010 e di Femmine contro maschi nel 2011, entrambi per la regia di Fausto Brizzi, in cui interpreta Marta, una ragazza omosessuale.

Nel 2011 co-conduce il programma televisivo Colorado; al cinema recita nel film La peggior settimana della mia vita, per la regia di Alessandro Genovesi; in televisione ritorna su Rai 1, col personaggio di Bea, in Tutti pazzi per amore 2.

Vince il Premio Guglielmo Biraghi nel 2011, come attrice rivelazione dell’anno, assegnatole dal sindacato giornalisti cinematografici, nell’ambito del 68º Festival Internazionale del cinema di Venezia.

Nel 2012 torna al cinema con Buona giornata per la regia di Carlo Vanzina ed è una delle protagoniste del film per il cinema Pazze di me, di Fausto Brizzi e l’anno dopo è protagonista del film Ti sposo ma non troppo, opera prima di Gabriele Pignotta.

Nel 2015 è una delle protagoniste della fiction Matrimoni e altre follie, per la regia di Laura Muscardin. Per il cinema nel 2016 partecipa al film On Air – Storia di un successo, con la regia di Davide Simon Mazzoli e presta la voce a Matilda nel cartone animato Angry Birds – Il film. Sempre nel 2016 viene scelta da Pippo Baudo per co-condurre con lui Domenica in.

Nelle stagioni 2017 e 2018 è la protagonista femminile dello spettacolo teatrale Due, scritto da Luca Miniero e Smeriglia e diretto dallo stesso Miniero, che con più di 200 repliche è uno straordinario successo al botteghino e per il quale la Francini riceve il plauso della critica.

Sempre nel 2017 esordisce per Rizzoli con il romanzo Non parlare con la bocca piena, Best seller, con otto edizioni e 45 000 copie vendute e riscuote ottime critiche, come quella di Aldo Cazzullo.

Nel maggio del 2018 esce il secondo romanzo Mia madre non lo deve sapere per Rizzoli, ristampato dopo meno di un mese, che riscuote ottime critiche. Nel settembre 2018 va in onda la seconda attesa stagione di Non dirlo al mio capo, in prima serata su Rai 1 per la regia di Riccardo Donna, in cui Chiara torna ad interpretare l’amatissimo personaggio di Perla.

Da ottobre 2018 collabora come editorialista per il quotidiano La Stampa. Il 25 giugno 2019 esce Un anno felice (Rizzoli), il suo terzo romanzo, entrato subito nella classifica della narrativa tra i romanzi più letti.

Nell’estate del 2020 debutta al Teatro Romano di Fiesole come protagonista ne “L’amore Segreto di Ofelia”, di Steven Berkoff la cui drammaturgia e regia è affidata a Chiara Lagani e Luigi De Angelis, della compagnia Fanny & Alexander.

A dicembre 2020 esce il suo quarto romanzo Il cielo stellato fa le fusa.