Certificazione Unica Noipa: scadenza e come fare. Ecco tutte le info

Marzo è un mese particolare per gli assistiti NoiPa. Entro la fine di questo mese, infatti, dovrà essere presentate la nuova certificazione unica 2019.

La cosiddetta CU 2019 non è altro che il nuovo documento per richiedere la dichiarazione dei redditi, che ha sostituito definitivamente quello che era conosciuto come CUD.

Per poter svolgere regolarmente l’operazione è necessario avviare la procedura tramite il portale web NoiPa.

Procedura presentazione Certificazione Unica NoiPa

Ciao Darwin: Cristian Alaimo A Spasso nel tempo chi è, età e carriera

Questa sera su canale 5 è andata in onda come sempre Ciao Darwin.Cono state proposte le solite prove e tra le più attese A Spasso nel...

La certificazione unica è un documento contenente  i dati relativi ai redditi percepiti come lavoratore dipendente, come lavoratore autonomo, provvigioni , corrispettivi derivanti da contratti di locazioni brevi, ecc.

La certificazione unica deve essere consegnata dal sostituto d’imposta in via telematica oppure tramite un intermediario abilitato entro e non oltre il 7 marzo 2019 all’Agenzia delle Entrate. Mentre al dipendente dovrà essere consegnata entro il 31 marzo, quest’anno il 1° aprile, dato che il 31 è domenica.

Noipa: cedolino e stipendio Marzo 2019. Ecco tutte le date e le novità

Con le nuove funzioni introdotte sulla piattaforma NoiPa, i dipendenti della Pubblica Amministrazione possono vedere con un certo anticipo l’importo dello stipendio mensile già dai primi giorni del mese corrente, ovviamente per l’accredito è sempre necessario attendere la date ministeriali ma i dipendenti nel frattempo hanno la possibilità già ad inizio mese di conoscere lo stipendio mensile.

Il calendario delle emissioni e degli accrediti stipendio di NoiPa dovrebbe seguire anche nel mese di marzo l’iter consueto.

A partire da lunedì 18 marzo sarà il giorno dell’emissione speciale per i supplenti brevi e saltuari e per i volontari dei Vigili del Fuoco. Martedì 26 marzo sarà invece il giorno di esigibilità dello stipendio per gli stessi.

Venerdì 22, invece, sarà il giorno di accredito della rata ordinaria. La data di accredito solitamente cade il 23 di ogni mese, ma a marzo – come già avvenuto a febbraio – il 23 cade di sabato. In questo caso l’accredito sarà anticipato al venerdì.

Nelle ultime settimane si è tanto parlato della nuova applicazione ufficiale di Noipa, tramite la quale è possibile visualizzare tutte le informazioni necessarie attraverso il proprio profilo personale.

Per avere ulteriori informazioni vi consigliamo di visitare il sito ufficiale dove poter scaricare la suddetta applicazione.