Cava de’ Tirreni Ancora in Tv con la Famiglia Cangella-Passa su Nove

La città di Cava de’ Tirreni è finita ancora in tv, e questa volta sul canale Nove del digitale terrestre.

Infatti lo scorso 1 Maggio una famiglia cavese ha partecipato e vinto ad un quiz televisivo in onda sull’emittente.

Ecco di chi si tratta.

Cava de’ Tirreni: la Famiglia Cangella-Passa su Nove Tv a Boom! Condotto da Max Giusti

Il super yacht Venus in rada a Positano: fu costruito per Steve Jobs /...

Si trova in rada a Positano il super yacht Venus, voluto e costruito per Steve Jobs.Disegnato da Philippe Starck, l'imbarcazione di lusso venne varata...

Ad apparire in tv sono stati il noto cardiologo Francesco Cangella, la moglie Gabriella Passa, direttamente da Cava de’ Tirreni e la sorella di lui, Martina, da Milano.

I tre, che hanno chiamato la loro squadra “Tre Caravelle”, vengono presentati dal conduttore e comico Max Giusti come squadra campione dalla puntata precedente.

Si cita proprio la città di Cava, e Giusti scherza con Francesco sull’umidità del territorio metelliano in inverno, visto che lui è originario di Pompei e si è ivi trasferito per formare la famiglia con la sua consorte.

A sfidare i campioni cavesi del quiz i “Doma Boom” da Cremona.

Boom! è un gioco a squadre, che si divide in tre round.

Nel primo round, ogni squadra deve “disinnescare” quattro bombe che corrispondono ad altrettante domande a scelta multipla.

Per farlo, i componenti di ogni squadra, dotati di tronchesi e occhiali protettivi, devono tagliare i fili collegati alle risposte sbagliate.

L’obiettivo è lasciare intatto quello che, secondo loro, corrisponde alla risposta esatta.

Se la squadra indovina, vince il montepremi associato alla domanda.

Ma se si taglia il cavo della risposta corretta la bomba esplode e si viene colpiti a un’ondata di colore.

Gli sfidanti della famiglia di Cava de’ Tirreni sbagliano alla terza bomba/domanda.

I Cangella-Passa iniziano a rispondere ai loro quesiti ma sbagliano alla quarta bomba.

Ripartono con il quiz i cremonesi che sbagliano di nuovo alla loro quarta domanda.

Nel secondo round, con la bomba color argento, i componenti di ciascuna squadra devono  rispondere in 2 minuti al maggior numero di domande possibile.

Ogni risposta corretta fa crescere il montepremi, ogni risposta sbagliata lo diminuisce.

La squadra che, al termine dei primi due round, ha accumulato il montepremi più alto, diventa campione e accede al terzo e ultimo round per aggiudicarsi il denaro in palio.

Durante questa manche, la squadra degli sfidanti non ce la fa, mentre Francesco, Gabriella e Martina da Cava de’ Tirreni alla fine risultano ancora campioni.

Così si arriva al gioco finale la “bomba d’oro”, dove i cavesi potrebbero vince ben 100 mila euro.

Essa è composta da 15 bombe da disinnescare in 3 minuti.

A ogni bomba corrisponde una domanda aperta, senza opzioni di risposta: per vincere il jackpot in palio, bisogna rispondere esattamente a tutte le domande.

Se i concorrenti non conoscono una risposta, possono passarla o sbagliarla una sola volta.

Indovinando 10 risposte si aggiudicano il montepremi accumulato in puntata.

Invece, se danno per due volte la risposta sbagliata a una stessa domanda o se termina il tempo a loro disposizione, la bomba fa ‘boom’ con un’altra ondata di colore.

Purtroppo la squadra cavese non riesce a vincere il montepremi, ma rimangono i 3900 euro, aggiudicatisi in precedenza.

La puntata del 1 Maggio si conclude con i saluti della coppia ai figli.

La famiglia di Cava de’ Tirreni ritorna di nuovo su Nove tv nella puntata successiva, quella dello scorso 2 Maggio.

La partita questa volta non volge a favore dei cavesi, che non arrivano al gioco finale.

Poco male, perchè hanno di certo guadagnato qualcosina e fatto comunque una bella figura, rimanendo in questo quiz per ben 3 puntate di seguito.

Complimenti!