Cava de’ Tirreni: tornano i buoni spesa. Ecco come fare domanda

Da ieri e fino alle ore 12 di martedì 15 dicembre prossimo, è possibile compilare la domanda on line per i “Buoni Spesa”, direttamente sul form della piattaforma –
https://servizi.comune.cavadetirreni.sa.it – su cui è pubblicato anche l’avviso
con le modalità ed i requisiti per l’accesso al beneficio economico.

Chi avesse necessità di assistenza nella compilazione, può rivolgersi ai seguenti numeri telefonici: 089 682264- 089 682194.

I fondi per le “Misure di Solidarietà Alimentare per Emergenza Covid- 19”, assegnati dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri al Comune di Cava de’Tirreni, ammontano ad Euro 436.842,69.

San Damiano de Veuster: vita e martirologio del Santo del 15 aprile

Oggi, 15 aprile, la chiesa cattolica celebra San Damiano de Veuster. San Damiano de Veuster: vita e martirologio del Santo del 15 aprile Damiano de Veuster  nacque nel Belgio fiammingo...

La Task Force Emergenza Covid-19, costituita per l’erogazione dei buoni, valuterà le domande pervenute e redigerà una graduatoria. Ogni buono spesa ha un valore di 25 euro ciascuno, per un contributo massimo di € 350,00 per nucleo familiare, pari o superiore a 6 componenti, e potrà essere speso negli esercizi commerciali convenzionati.

Nel modello di domanda on line bisogna dichiarare di essere percettore nell’anno in corso di un reddito mensile non superiore ai limiti massimi previsti dalle fasce reddituali di appartenenza dell’avviso, fino ad un massimo di euro 1250,00 mensili, in relazione ai componenti del nucleo familiare del richiedente.

Il Comune si riserva di richiedere, successivamente, ai beneficiari l’attestazione ISEE relativa al reddito degli anni 2019 e 2020, al fine di verificare quanto dichiarato.