Cava de’ Tirreni, Storia Sportiva: il Mitico Striscione Cavese Superstar

Lo Striscione Cavese Superstar portato da Cava de' Tirreni a Benevento in Occasione di Cavese-Juventus - Foto Centro Studi & Comunicazione Città de la Cava

Oggi, come tutti sanno, ricorre il centenario della squadra di calcio di Cava de’ Tirreni, la Cavese, fondata nel lontano 1919.

Grande festa nel territorio metelliano, tanto è che stasera si terrà un evento particolare a proposito: la Notte Blu Foncè, a Piazza San Francesco.

Per conoscere il programma dei festeggiamenti cavesi ai quali saranno presenti nuove e vecchie glorie calcistiche, leggete questo post.

Million day di oggi 8 Ottobre: ecco i numeri vincenti

Non si fermano nemmeno per oggi 8 Ottobre gli appuntamento con il Million Day, il gioco di lottomatica che ha fatto il suo esordio un...

Vista la bella ricorrenza, facendo un giro sui social abbiamo intercettato un racconto curioso che riguarda la storia della Cavese Calcio.

In particolare, si tratta di un mitico striscione, quello con su scritto “Cavese Superstar”.

Molti tifosi lo ricorderanno.

Cava de’ Tirreni, Auguri Cavese! Ecco lo Striscione Entrato nella Storia Sportiva Locale

Sulla pagina facebook del Centro Studi & Comunicazione Città de la Cava, Antonio Medolla ha raccontato la storia di questo striscione.

Siamo nel periodo 1980-81, e tra i tanti striscioni realizzati dai tifosi, spiccava proprio questo, con su scritto “Cavese Superstar”.

I caratteri erano di stampo gotico e di colore blu, e tra le parole “Cavese” e Superstar” era disegnata una stella a cinque punte.

Lo sfondo dello striscione era bianco.

All’estrema sinistra era stato disegnato il logo della Cavese, l’aquila sullo scudo con una bandiera bianco blu, mentre all’estrema destra dello striscione, svettava lo stemma della Città di Cava de’ Tirreni con una bandiera giallo rossa.

Sotto la scritta “Cavese Superstar”, si leggeva, sempre con lo stesso carattere, “Sbandieratori Cavensi”.

Infatti erano stati proprio i ragazzi del gruppo a concepire e a fare questo bellissimo ed elaborato striscione.

Era ovviamente uno striscione lunghissimo: 30 metri per un’altezza di 2 metri.

Lo si realizzò e pitturò a mano in un’abitazione del centro della città metelliana.

Il mitico striscione “Cavese Superstar” apparve per la prima volta durante il match casalingo di ritorno Cavese-Salernitana.

Era il 22 Febbraio del 1981, e quel giorno, la partita fu vinta dagli aquilotti per 2 a 1.

Dopo questa prima presenza, lo storico striscione venne portato anche allo stadio di Benevento, il 26 Agosto dello stesso anno.

La Cavese lì giocò contro la Juventus per la Coppa Italia.

Ancora, lo striscione arrivò anche ai campionati del mondo di calcio, tenutisi in Spagna nell”82, e vide anche la finale dell’ 11 Luglio.

Finalissima giocata allo stadio Santiago Bernabeu di Madrid, dove l’Italia vinse per 3 a 1 contro la Germania. 

Lo striscione Cavese Superstar da Cava de’ Tirreni allo Stadio Bernabeu all’epoca della finale dei Mondiali del 1982 – Foto Centro Studi & Comunicazione Città de la Cava

Volete vedere lo striscione storico in azione durante la partita contro la Salernitana del 22 Febbraio 1981? 

Ecco il video tratta da RTC Quarta Rete: https://youtu.be/oPiyNctTWZU.