Cava de’ Tirreni: sollecito ai Ministeri per i panelli fonoassorbenti sulla A3

Il sindaco di Cava de’ Tirreni, Vincenzo Servalli, e il vicesindaco con delega all’Ambiente e Lavori Pubblici, Nunzio Senatore, hanno sollecitato con una missiva, i ministeri interessati, a concludere l’iter per dare finalmente una risposta concreta ai residenti lungo l’autostrada A3 Napoli – Salerno, costretti da decenni a subire l’inquinamento acustico dovuto al traffico autostradale e che attendono la messa in opera dei pannelli fonoassorbenti.

La Società Autostrade Meridionali ha da anni completato il Piano di Risanamento Acustico, ma ai continui solleciti dell’Amministrazione comunale ha risposto che tutta la fase dell’istruttoria tecnica di approvazione è da tempo conclusa e che per l’avvio del piano attuativo è in attesa della convocazione della conferenza conclusiva da parte del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

“Abbiamo ancora una volta sollecitato tutti gli attori in questione  – afferma il vicesindaco Senatore – per fare in modo che si sciolga questo nodo burocratico e si risolva definitivamente anche questo problema. Siamo fiduciosi che stavolta le nostre istanze trovino un concreto riscontro in tempi brevi”.