Cava de’ Tirreni si tinge di Giallo per Zaki e di viola contro l’epilessia

Stasera Cava de’ Tirreni, si colora di giallo, il Palazzo di Città, mentre i portici di piazza Vittorio Emanuele III si illuminano di viola.

L’Amministrazione Servalli ha aderito all’iniziativa di Amnesty International di colorare di giallo luoghi pubblici a favore di Patrick George Zaki, attivista e ricercatore egiziano, che si trova dall’8 febbraio 2020 in detenzione preventiva fino a data da destinarsi in Egitto, e rischia fino a 25 anni di carcere per dieci post di un account facebook, che la sua difesa considera falsi, nei quali sono espresse opinioni politiche, sulla base dei quali la magistratura egiziana basa le sue accuse.

“Testimoniamo con il giallo, il vilipendio dei diritti umani fondamentali – afferma l’Assessore ai Servizi Sociali, Annetta Altobello – di cui Patrick Zaki è solo l’ultimo degli esempi e le democrazie, ma soprattutto i popoli che hanno basato il proprio sistema di governo sul rispetto dei diritti civili, non possono essere inermi”.

Cava de’ Tirreni: da domani si parte con le vaccinazioni anticovid

Concluse le attività dell’Asl Salerno per l’allestimento del Centro di Vaccinazione che l’Amministrazione Servalli ha messo a disposizione presso i locali della Protezione Civile...

Il tratto di porticato di piazza Vittorio Emanuele III, invece, sarà illuminato di viola per aderire alla iniziativa della Fondazione Lice onlus (Lega Italiana contro l’epilessia) a favore della Giornata Internazionale dell’Epilessia, per sostenere la ricerca, che vede 120 paesi coinvolti, con oltre 50 eventi in Italia; inaugurato oggi alla Federico II di Napoli un Centro per l’Epilessia a cui rivolgersi per informazioni telefonando allo 081-74633509.

“Illuminiamo di viola i portici – afferma l’Assessore alla Tutela della Salute, Armando Lamberti – per partecipare alla giornata internazione contro l’epilessia, e sensibilizzare tutti alla importanza della ricerca ed alla necessità del nostro contributo”.