Cava de’ Tirreni: vanno via senza pagare, il gestore li denuncia sui social

Stando a quanto riportato sull’edizione odierna del quotidiano Il Mattino di Salerno, la sera della Befana non si è rivelata molto propizia per uno dei locali più importanti di Cava de’ Tirreni, il pub Il Moro, notissimo per i concerti jazz che organizza ogni mese.

Durante la serata, infatti, approfittando della confusione creatasi visto che era in corso un live al locale, due coppie di fidanzati, sulla trentina e ben vestiti, sono andati via senza pagare il conto, con la scusa di uscire un attimo per fumare una sigaretta, fuggendo poi a gambe levate.

Vi chiederete, e cosa ha fatto allora il proprietario del pub Il Moro di Cava de’ Tirreni, Gaetano Lambiase, quando lo ha scoperto?

Il gestore ha pensato bene di non agire per vie legali, ma di fare una cosa, a suo avviso, ancora migliore: metterli alla gogna sui social network.

Infatti, dopo aver visionato le telecamere di videosorveglianza del pub, ha postato le immagini che ritraevano i quattro giovani in flagrante mentre andavano via sulla pagina Facebook ufficiale del suo locale, così da dare una lezione a questi, come li chiama lui, “furbetti”.

La “denuncia social” non è stata fatta tanto per l’importo delle consumazioni offerte a queste due coppie suo malgrado, quanto per il brutto gesto, ha spiegato a Il Mattino.

Ancora, Lambiase ha dichiarato che il suo obiettivo è stato proprio quello di metterli al bando pubblico per farli vergognare dell’azione, e per dare un monito a tutte quelle persone che si credono furbe e magari si rendono autori di gesti simili abitualmente.

All’interno del post c’è anche un invito a pentirsi pubblicamente, per vedere cancellate queste immagini. Ma ovviamente nessuna risposta da parte dei “furbetti”.

Naturalmente subito i fotogrammi hanno fatto il giro del Web, con commenti vari tra chi si è schierato a favore e chi invece ha tacciato il proprietario del Moro di Cava de’ Tirreni di aver comunque violato gravemente la privacy di queste persone.