Cava de’ Tirreni piange la quarta vittima di Covid-19

E’ stata una triste Domenica delle Palme quella appena trascorsa a Cava de’ Tirreni che ha visto la quarta vittima di Coronavirus Covid-19, a poche ore dalla terza.

Due decessi in meno di 12 ore che hanno messo in lutto il cuore di tutti i Cavesi. Il primo decesso è avenuto in mattinata, quando un 77enne ricoverato al “Campolongo” di Eboli si è spento in mattinata. A darne l’annuncio era stato l’Arcivescovo Soricelli durante la Celebrazione della Domenica delle Palme.

Il secondo decesso, invece è avvenuto in serata di ieri: a perdere la vita a causa del virus una 83enne di Passiato, moglie del primo deceduto di Covid -19 nella città metelliana. La donna, risultata positiva al tampone dopo il caso del marito, non ce l’ha fatta a sconfiggere il virus che sta mettendo in ginocchio tutto il mondo e si è spenta ieri sera.

Il TAR della Campania accoglie il ricorso: le scuole superiori riaprono entro il 1°...

Il TAR della Campania ha accolto ha accolto il ricorso presentato da alcuni genitori contro l’ordinanza della Regione sul mancato rientro a scuola degli studenti delle scuole...

A Cava de’ Tirreni sono dunque quattro i decessi totali per Coronavirus Covid-19.

Inoltre, durante la giornata di ieri, il sindaco Vincenzo Servalli ha comunicato alla cittadinanza, nel consueto agiornamento video su Facebook, che a ieri si sono registrati altri cinque casi positivi al tampone per la ricerca dell’agente patogeno.

Intanto tutta la comunità di Cava de’ Tirreni si stringe al dolore dei familiari delle due vittime, marito e moglie, che se ne sono andati via insieme.