Cava de’ Tirreni: parte il servizio di avvistamento antincendio

Parte a Cava de’ Tirreni il servizio di avvistamento antincendio coordinato dall’Assessorato all’Ambiente.

Due i punti di osservazione: il castello di Sant’Adiutore, nella strategica posizione al centro della vallata, e Monte Finestra. I due luoghi saranno presidiati tutti i giorni, per tutto il periodo estivo, dai volontari della Protezione Civile comunale, e delle associazioni: CAI, Legambiente, Amici di Monte Finestra, Genitori Insieme e Progetto 10 Metri.

“Una collaborazione preziosa, quella delle associazioni che hanno risposto al nostro invito – afferma l’Assessore all’Ambiente, Nunzio Senatore – a cui va il grazie di tutta l’Amministrazione Servalli, e che hanno dimostrato, come sempre, senso civico e amore per la nostra città. Naturalmente, la porta è sempre aperta ad altre associazioni che si volessero unire a noi in questo presidio a salvaguardia del nostro territorio”.