Cava de’ Tirreni: il Parcheggio di San Francesco Riaprirà, è Ufficiale

A Cava de’ Tirreni buone notizie soprattutto per l’utenza del nosocomio Maria SS. Incoronata dell’Olmo.

Il parcheggio adiacente l’ospedale e vicino al Convento e alla Chiesa di San Francesco, finalmente, dopo tanto tempo, riaprirà i battenti.

Cava de’  Tirreni: il Comune Riaprirà il Parcheggio di San Francesco

Come ha fatto sapere lo staff del primo cittadino di Cava de’ Tirreni, Vincenzo Servalli, il parcheggio di San Francesco, con entrata da via Tolomei, presto sarà di nuovo aperto.

Covid-19 Campania: il nuovo protocollo per cinema, teatri e spettacoli dal vivo

Vincenzo De Luca ha firmato una nuova ordinanza con una serie di restrizioni per cercare di limitare il contagio in Campania.Di seguito le novità per quanto...

A darne notizia la pagina facebook ufficiale del sindaco, lo scorso Venerdì 1 Novembre.

Infatti durante la seduta del Consiglio Comunale del 31 Ottobre, è stata completata la procedura urbanistica per la riapertura dell’area di sosta.

Il Consiglio ha indicato alla Giunta, che definirà le nuove tariffe del parcheggio, i criteri per definire il servizio agli utenti ospedalieri.

Quindi, in questi giorni, la Giunta sarà al lavoro su questo, rispettando le indicazioni del Consiglio.

Il parcheggio di San Francesco, era gestito, fino all’anno scorso dai frati del Convento omonimo.

Il Comune poi lo chiuse con ordinanza del 26/06/2018, poichè si scoprì che era privo delle autorizzazioni necessarie, e quindi abusivo.

Nel frattempo, questa zona è stata acquisita dall’amministrazione, diventando di fatto patrimonio comunale.

Dal momento che la città di Cava de’ Tirreni non aveva un’area parcheggio destinata direttamente agli utenti dell’ospedale, l’amministrazione si è impegnata a ripristinarla.

Avviato l’iter, si sono poi ottenuti i pareri favorevoli necessari, l’ultimo dei quali quello dell’Autorità di Bacino, visto che le opere del parcheggio non contrastano con il Piano Stralcio per l’Assetto Idrogeologico relativamente al rischio frana.

Così, dopo l’ultimo Consiglio Comunale, spetta alla Giunta fare quello che deve per consentire l’apertura effettiva del parcheggio di San Francesco.

A gestire il parcheggio, come è successo per le altre aree di sosta comunale, sarà la società Metellia Servizi.

Si cercherà di mantenere per questo parcheggio delle tariffe accessibili e convenienti per l’utenza ospedaliera, considerando quelle che vigevano prima della chiusura.