Cava de’ Tirreni: Ladri a Santa Lucia e a San Giuseppe al Pennino

Il centro della Frazione Santa Lucia a Cava de' Tirreni

Le zone periferiche di Cava de’ Tirreni non possono davvero stare tranquille.

Ancora ladri avvistati e furti denunciati dai cittadini, e si tratta di più episodi.

Questa volta ad essere colpiti sono i residenti della frazione Santa Lucia e della località San Giuseppe al Pennino.

Vacanza in Costiera Amalfitana per Alessia Macari: la showgirl si rilassa a Positano /...

La bellissima Alessia Macari si rilassa in Costiera Amalfitana. La showgirl si sta godendo qualche giorno di relax e tranquillità nella meravigliosa Positano.Alessia si è fatta conoscere...

Ecco cosa è successo.

Cava de’ Tirreni: le Frazioni di Santa Lucia e San Giuseppe al Pennino Infestate dai Ladri

A segnalare i furti e la presenza dei ladri sono stati alcuni cittadini cavesi sui social network.

Lunedì sera e anche ieri sera, i furfanti hanno fatto incursione in frazione Santa Lucia.

In particolare nella serata di Lunedì, i ladri sono stati visti in località Sgobbo, e ieri sera invece, in via Di Domenico.

I ladri erano a piedi e si aggiravano per i terreni della zona, che sono molti e tutti comunicanti tra loro.

Di certo qualche complice li aspettava con auto o moto da qualche altra parte.

Sempre durante la serata dello scorso Lunedì, altri ladri, molto probabilmente gli stessi, si sono introdotti in tre abitazioni della località San Giuseppe al Pennino.

Le famiglie erano presenti in casa e stavano addirittura cenando o avevano appena finito.

Una della vittime dei furti, un giovane cavese, era fuori in giardino a fumare una sigaretta e si è accorto che qualcuno era entrato.

Come riferisce il quotidiano La Città in edicola oggi, il ragazzo ha beccato i ladri che rovistavano nella camera da letto dei genitori.

I malviventi, che erano due persone a volto scoperto, sono subito scappati, ma sono riusciti a prendere qualche spicciolo, un pò di bigiotteria, e alcuni pezzi d’oro.

Tanto sgomento e tanta paura sui social per i residenti in queste zone di Cava de’ Tirreni, specie per quelle famiglie che hanno anche bambini piccoli.

Lascia davvero senza parole il fatto che questi individui entrino nelle case e negli appartamenti anche quando le persone sono presenti.

Tra i numeri commenti sotto i post-denuncia, c’è la volontà di farsi giustizia da soli, e chi invoca l’esercito.

Le forze dell’ordine che sono state allertate in questi casi stanno facendo il possibile con i loro pattugliamenti.

In questi casi segnalare veicoli sospetti può essere fondamentale per catturare questi furfanti che sono ancora a piede libero.

Speriamo che presto le istituzioni riescano a fare qualcosa di più efficace per tutelari i cittadini che si trovano in queste aree ad alto rischio furti.