Cava de’ Tirreni: il Comune in contestazione con la ditta fornitrice per l’albero di Natale

L’albero di natale luminoso installato in piazza Vittorio Emanuele III (piazza duomo), è oggetto di contestazione da parte del Comune di Cava de’ Tirreni alla ditta fornitrice.

Come spiega il sindaco Servalli, nella fase di montaggio dell’albero, avvenuta tra il 7 e o 8 dicembre, e soprattutto a completamento dell’opera, si è rivelata una struttura completamente diversa da quella commissionata, sia nelle caratteristiche tecniche che nell’effetto estetico finale.

Nel corso dell’incontro tenutosi presso la Sala Gemellaggi del Palazzo di Città, alla presenza del Sindaco, la ditta ha ammesso la propria responsabilità nelle fasi di allestimento dell’albero e di aver realizzato un prodotto assolutamente non corrispondente a quello commissionato dall’Amministrazione e si è impegnata a provvedere ad una revisione dell’albero al fine di migliorarne la forma.