Cava de’ Tirreni: al via il concorso di scrittura “Le parole sono ponti”

Al via a Cava de’ Tirreni il consueto concorso di scrittura creativa dal titolo “Le parole sono ponti”, istituito nel 2014 in onore e memoria dell’indimenticata e prematuramente scomparsa Prof.ssa Betty Sabatino.

Una donna che tutti, ex alunni, parenti e amici, ricordano con affetto e ammirazione, specialmente per le sue spiccate doti comunicative, tanto è vero che non si risparmiava nel promuovere la storia e le tradizioni della sua città di Cava de’ Tirreni.

Il concorso di scrittura creativa è gratuito e prevede la partecipazione di studenti delle classi quinte delle scuole primarie, delle medie inferiori e delle medie superiori del territorio metelliano.

Cielo di ottobre: occhi all’insù per le Orionidi, le stelle cadenti d’autunno

Occhi al cielo in queste sere di metà ottobre in cerca di stelle cadenti. Fino al 23 ottobre infatti ci sarà la pioggia di...

Ad ogni edizione il tema del concorso viene preso dai saggi della Prof.essa Sabatino, e quest’anno il tema è sintetizzato da questa sua frase: “Parlare significa dialogare: un buon dialogo non potrà mai essere la somma di più monologhi”.

Il concorso “Le parole sono ponti” si divide in 4 sezioni: tema tradizionale breve – racconto breve – poesia – altra forma di scrittura liberamente scelta sul tema.

Gli elaborati devono corrispondere ai seguenti criteri:
• essere inediti;
• essere scritti in italiano;
• essere compresi tra i 300 e 7000 caratteri (spazi compresi), in carattere Arial, corpo 12, interlinea 1,5 (massimo 2 fogli A4);
• essere anonimi;
• riportare sulla prima pagina di ognuna delle 3 copie richieste l’indicazione della sezione individuata tra quelle previste dal Concorso;
• riportare un titolo sulla prima pagina di ogni copia dell’elaborato.

Ogni concorrente potrà partecipare con un solo elaborato, e dovrà farne pervenire 3 copie, insieme al modulo di adesione alla gara, opportunamente compilato indicante nome e cognome, indirizzo, numero di telefono, email, insegnante referente.

Il tutto va chiuso in una busta dove bisognerà specificare la categoria di appartenenza per cui si partecipa (scuola primaria, media inferiore o superiore), senza scrivere il mittente.

La busta così chiusa dovrà essere spedita a: Concorso scolastico ” LE PAROLE SONO PONTI 2018″ – Ufficio Istruzione – Comune di Cava de’ Tirreni, Piazza Abbro, 84013 – Cava de’ Tirreni, oppure potrà essere consegnata a mano all’Ufficio URP del Comune.

La busta dovrà pervenire al Comune entro le ore 12 del prossimo 9 Febbraio 2018.

Per ulteriori informazioni si può scaricare il bando del concorso sul sito del comune www.comune.cavadetirreni.sa.it: all’interno del bando, in ultima pagina, si trova anche il modulo di partecipazione da compilare e allegare alle 3 copie dell’elaborato.

La premiazione, dopo che opportuna commissione avrà valutato tutti gli elaborati pervenuti, avverrà presumibilmente il prossimo 8 Marzo 2018.