Cava de’ Tirreni: al Comune nuove assunzioni in arrivo, ecco quante e quali

Il Comune di Cava de’ Tirreni, come riferisce l’edizione odierna de La Città di Salerno, si sta preparando per aprire la strada ad una serie di assunzioni all’interno degli uffici dell’amministrazione comunale.

Infatti, da quest’anno e fino al 2019 dovrebbero essere prese a lavorare almeno 60 nuove figure, visto che il comune metelliano ha a disposizione una bella somma, quasi un milione e 300 mila euro, per assumere lavoratori a tempo indeterminato, e circa 600 mila euro per stipulare contratti di lavoro flessibili.

Del resto, dovrebbero anche liberarsi dei posti che rimarrebbero vacanti, visto che dovrebbero andare in pensione almeno 40 persone.

La Giornata Internazionale della Guida Turistica: ecco le visite gratuite in Campania

Ritorna anche in Campania la Giornata Internazionale della Guida Turistica, istituita il 21 febbraio 1990 dalla World Federation of Tour Guide Associations. L’iniziativa è promossa...

La giunta del sindaco di Cava de’ Tirreni Servalli in questi giorni sta proprio lavorando ad un programma di tre anni per attendere a questo fabbisogno di personale presso gli uffici comunali.

Nel 2011, 19 dipendenti sono andati a riposo, e il personale degli uffici comunale ammontava a 360 unità; nel 2015 si è scesi a 332 dipendenti, dei quali almeno la metà, avevano un’anzianità di servizio tra i 31 e i 35 anni, quindi per questi, entro 5 anni, si prevede chiaramente il pensionamento.

Fino ad oggi poi, il numero di coloro che sono andati a riposo è di almeno una quarantina, e quindi ora il personale comunale si è ridotto a 290 unità.

Entro la fine di questo 2017, sono previsti almeno altri 40 pensionamenti, e quindi questo numero scenderà ancora, per cui l’assunzione di nuovo personale diventerà presto un’impellenza da risolvere per il Comune.

Per quanto riguarda le assunzioni a breve termine, dovranno essere reclutate 7 dirigenti in diversi settori, tra tecnici e funzionari di contabilità e amministrazione, più 3 collaboratori.

Invece, entro il prossimo Luglio 2018 saranno disponibili 37 posti a tempo indeterminato, che verranno assegnati ovviamente tramite concorso pubblico; qui i settori di assunzione sono vari, amministrativo, agronomo, vigilanza, tecnico, informatico ed economico finanziario.

Ancora, entro la prima metà dell’anno prossimo, il Comune di Cava de’ Tirreni, dovrà prendere anche 13 figure a tempo flessibile.

Insomma si aprono ottime opportunità di lavoro per i giovani cittadini di Cava e non solo.