Andrea Adinolfi, Attore di Cava de’ Tirreni Presto al Cinema con Giorgio Tirabassi

Sempre al lavoro Andrea Adinolfi, il popolare attore di cinema e fiction di Cava de’ Tirreni.

Come si legge sull’ultima edizione del periodico Cava Notizie, Andrea sarà presto al cinema con un film nel quale ha recitato nientemeno che con Giorgio Tirabassi.

Le riprese sono terminate lo scorso 30 Novembre.

L’attore di Cava de’ Tirreni Andrea Adinolfi apparirà al fianco di Giorgio Tirabassi in un prossimo film nazionale: ecco quale

IoVadoalMuseo: domenica 25 agosto entrata gratuita al Mann di Napoli

Domenica 25 agosto sarà l'ultima domenica estiva in cui sarà possibile visitare gratuitamente il Mann, Museo Archeologico di Napoli.Dopo le aperture delle domeniche 11...

La pellicola, intitolata “Il mio nome è Mohammed”, vede come protagonisti principali il notissimo attore laziale Giorgio Tirabassi, insieme a Donatella Finocchiaro.

Il film è stato girato interamente in provincia di Viterbo, per la regia di Goran Paskaljevic.

Ora in fase di post produzione, verrà distribuito entro l’anno nelle migliori sale cinema italiane.

L’attore cavese Andrea Adinolfi qui veste i panni di un tutore dell’ordine, un carabiniere per la precisione.

Si tratta di un film molto attuale, in cui il tema principale è quello scottante dell’immigrazione.

La trama del film in cui vedremo Andrea Adinolfi

Un bambino siriano di 8 anni, profugo, viene abbandonato dal suo accompagnatore adolescente fuori da un ristorante della provincia di Viterbo.

Stanco e febbricitante, il bimbo viene accolto dal ristoratore, Paolo – interpretato da Tirabassi – per la notte.

Nonostante le resistenze, anche la moglie di Paolo, Valeria, sarà benevola verso il piccolo, che le ricorda suo figlio Marco, morto di un male incurabile pochi anni prima.

La coppia decide di tenere il bambino, sfidando anche i pregiudizi del paese verso rifugiati e musulmani.

Valeria esce dalla sua depressione, ritrova anche l’intimità col marito, anche se poi il suo attaccamento a Mohammed risulta alquanto morboso, poichè essa lo vede come il “nuvo Marco”.

Quando ella si rende conto dell’errore ed è pronta ad accettare il bambino per quello che è, sarà la Legge ad impedirle di tenerlo.

Il bambino dovrà ritornare dai genitori, ma Valeria non ci sta e fuggirà insieme a lui.

Comincia così l’inseguimento dei Carabinieri.

Andrea Adinolfi: che carriera l’attore cavese…

Andrea Adinolfi, 43 anni, è diplomato all’Accademia Nazionale d’Arte drammatica Silvio D’Amico e si è specializzato al Centro Sperimentale di cinematografia di Roma.

Protagonista di un lavoro diretto da Mario Monicelli, questo attore cavese lo ritroviamo in diverse fiction tv.

Ultimamente, per esempio è comparso in Tutto può succedere e in Questo nostro amore anni 70 per la Rai.

Ma Andrea ci tiene a coltivare l’arte della recitazione a casa sua.

Dirige infatti un proprio laboratorio a Cava de’ Tirreni”CasaTeatro”, con sede a Santa Lucia.

Tanti i bambini a cui fa muovere i primi passi in questa disciplina.

E tra poco, presso l’istituto “Carducci Trezza”, riproporrà lo spettacolo “6 in ognuno di noi” dedicato al compianto e sempre amato Catello Mari, nell’ambito del progetto “A scuola di tifo con la Cavese”.

Complimenti Andrea, continua così!