Cava de’ Tirreni: aghi di siringhe non incappucciati. Feriti due operatori della Metellia Servizi

E’ trapelata soltanto ieri la notizia di due operatori della Metellia Servizi srl che, durante il loro lavoro, sono stati punti da aghi di siringa non incappucciati, ovvero non protetti come devono essere protetti dopo l’uso.

A rendere nota la notizia è Livio Trapanese che specifica che i due operatori ecologici erano anche provvisti di guanti e che quindi gli aghi delle siringhe hanno bucato gli stessi.

Entrambi gli Operatori sono stati immediatamente sottoposti a profilassi antibatterica e antibiotica dai Sanitari del Santa Maria Incoronata dell’Olmo, auspicando che non insorgano gravi patologie epatiche.

Chi è Manila Nazzaro Temptation Island: età, carriera, figli e curiosità

Inizia questa sera su Canale 5 la nuova edizione di Temptation Island, il programma ideato da Maria De Filippi che vede varie coppie mettere...

Non è la prima volta che si registrano episodi del genere. Ricordiamo che, dopo aver adoperato le siringhe, bisogna riporre il cappuccetto sull’ago.

Alla Società Civile Metelliana non resta che sperare in un rapido ravvedimento di quanti ancor oggi non hanno a cuore il lavoro altrui, a gaudio dell’intera collettività e che i due Operatori Metellia non diventino soggetti passivi di gravi patologie.