Cetara onora San Pietro il 29 giugno: il programma delle celebrazioni

Cetara è pronta ad onorare il suo Santo Patrono, San Pietro Apostolo, il prossimo 29 giugno.

Anche quest’anno, come ben sappiamo, non sono permesse le caratteristiche processioni per le strade dei paesi e anche Cetara si prepara a vivere le celebrazioni in onore di San Pietro in maniera del tutto inusuale a causa dell’emergenza Coronavirus.

Non ci sarà dunque né la caratteristica processione per le vie della città né tanto meno il momento di folklore e tradizione con la corsa lungo la scala che porta alla chiesa madre. Il tutto ovviamente per evitare ogni tipo di assembramento.

Amalfi, il Comune cerca un Istruttore Direttivo Tecnico. I requisiti

Il Comune di Amalfi ha avviato una selezione per 1 unità di personale cat. “D”, a tempo pieno e indeterminato con profilo “Istruttore Direttivo...

Ovviamente nonostante queste privazioni i cetaresi festeggeranno con il cuore il loro Santo Patrono.

“Carissimi si apre per la nostra comunità il tempo della festa patronale, occasione favorevole per fare nuova esperienza dell’incontro con Cristo attraverso la testimonianza dell’apostolo Pietro. Anche quest’anno purtroppo dovremmo vivere questo momento in modo diverso dal solito, a causa delle restrizioni dovute alle normative in merito alla pandemia, ma questo non vuol dire che sarà meno festa, in quanto potremmo comunque incontrare il nostro patrono nella preghiera, e lasciarci condurre da lui all’incontro con Cristo nei sacramenti dell’Eucaristia e della Riconciliazione. A tutti un augurio di buona festa patronale, nella speranza di poterla vivere pienamente nel prossimo anno”.

Di seguito il programma dei festeggiamenti che avrà il suo culmine nel giorno in cui la chiesa cattolica ricorda i santi Pietro e Paolo, il 29 giugno.