Catania: uccide il figlio di 3 mesi lanciandolo dal balcone. Arrestata 26enne

Tragedia a Catania dove ha perso la vita un bambino di tre mesi e ad ucciderlo sarebbe stata la madre.

Lo scorso 15 novembre, il giorno dopo il ricovero per le ferite riportate alla testa il piccolo sarebbe stato lanciato dal balcone.

La notizia si è appresa oggi, secondo quanto riportato da Huffingtonpost dopo che personale del commissariato Borgo Ognina ha eseguito nei confronti della donna un’ordinanza cautelare in carcere.

Come tu mi vuoi: trama, cast e attori del film in onda oggi su...

Questo pomeriggio su Canale 5 sarà proposto il film Come tu mi vuoi, uscito nel 2017 e diretto da Volfango De Biasi. Come tu mi vuoi: trama Giada, studentessa...

Il neonato dopo la terribile caduta è stato portato nel pronto soccorso del Cannizzaro, dove è stato intubato, e poi trasferito nella rianimazione della Neonatologia del Garibaldi-Nesima, dove è deceduto il giorno dopo il ricovero.

In un primo momento la madre aveva riferito che il figlio si era fatto male cadendole accidentalmente dalle braccia a causa di una spinta che si era data da solo.

Successivamente, grazie alle indagini portate avanti dalla polizia, è stato accertato che la caduta del bambino non era stata accidentale bensì che era stata la madre dello stesso a scaraventarlo a terra con forza.