Casa di Carta panico in strada, intervengono i carabinieri ma erano due ragazzini

Cosa fareste voi se incontraste due persone vestite e mascherate come i protagonisti della Casa di Carta?

Gli abitanti di Orbetello non hanno avuto dubbi, hanno chiamato immediatamente i carabinieri.

I militari sono intervenuti tempestivamente ma sotto quelle maschere due ragazzini che stavano semplicemente giocando.

Grande festa in Campania: centrata vincita record al Lotto

L'ultima estrazione del Lotto ha regalato grandi gioie alla Campania con diverse vincite di due davvero molto importanti.Come di consueto sono stati migliaia i campani che...

E’ accaduto nella cittadina toscana intorno alle 13 di venerdì. I due giovanissimi indossavano le tute di Tokyo e Berlino, con sul viso la famosa maschera.

I ragazzi avevano ben pensato di andare in giro proprio come i protagonisti della Casa di Carta.

Nel giro di pochi minuti sono state decine le telefonate arrivate alle forze dell’ordine di cittadini spaventati.

A quel punto quattro pattuglie si sono precipitate in strada trovando i due adolescenti vestiti di tutto punto.

Alla vista di quel dispiego di forze, i due ragazzini si sono spaventati, hanno tolto le maschere, rivelando la loro età e in mezzo alle lacrime, si sono scusati dicendo che volevano soltanto giocare e divertirsi.