Capri: riapre la funicolare. Finiti i lavori di manutenzione

Dovrebbe riaprire dopodomani, mercoledì 18 aprile, la Funicolare sull’isola di Capri. Il mezzo di trasporto era rimasto chiuso durante il periodo invernale per consentire i consueti lavori di manutenzione che quest’anno hanno richiesto tempi d’intervento più lunghi.

Il collaudo della Funicolare è stato già effettuato venerdì e sono state anche avviate le procedure per ottenere l’autorizzazione alla riapertura dell’esercizio da parte della Città metropolitana di Napoli.

Sono stati i funzionari Ministeriali dell’USTIF (Ufficio Speciale Trasporti Impianti Fissi) che hanno effettuato il collaudo dopo i lavori di rammodernamento e potenziamento energetico. I lavori eseguiti quest’anno sono stati particolarmente impegnativi avendo tra l’altro provveduto alla sostituzione dei motori di trazione e di tutti gli equipaggiamenti elettrici della sala macchine – ha dichiarato l’ing. Pasquale Santoro direttore di esercizio della Funicolare di Capri – con le nuove apparecchiature avremo un impianto notevolmente più efficiente che riuscirà a trasportare, per ogni singola corsa,  oltre il 20% in più dell’attuale portata  tra passeggeri e bagagli”.

Spiagge a Sorrento Dove Andare a Mare: Scopri le Più Belle

Sorrento è una meta imperdibile sia per i luoghi da visitare che ovviamente per il mare. Se siete amanti dell'acqua marina e non vedete...

I lavori hanno rappresentano la prima fase di un progetto finalizzato ad alimentare l’impianto ad energia rinnovabile. Se non ci saranno ulteriori rallentamenti o intoppi, quindi, la funicolare dovrebbe riprendere il suo lavoro a pieno ritmo a partire da mercoledì.

La funicolare era rimasta chiusa anche durante i giorni di Pasqua, creando caos e disagio soprattutto ai tanti turisti accorsi sull’isola per trascorrere le vacanze. A breve quindi sarà possibile usufruire nuovamente di un servizio indispensabile per l’isola di Capri.

La funicolare sarà attiva dalle 6.30 della mattina e fino alle 20.30. Il costo è di due euro.