Capodanno a Salerno: ecco l’artista nazionale che sarà sul palco il 31 dicembre

ph Massimo Pica

Grandi preparativi per il Capodanno a Salerno: molto probabilmente, anzi quasi sicuramente, l’artista ingaggiata quest’anno dall’amministrazione comunale sarà Fiorella Mannoia, reduce dal grande successo del suo ultimo show in prima serata sulla Rai e da un ottimo Sanremo 2017.

Come riferisce il quotidiano online Il Mattino di Salerno oggi in edicola, si starebbero solo espletando le ultime formalità: dall’agenzia che si sta occupando dell’evento fanno sapere che il contratto per la cantante romana è già pronto, mancano praticamente solo le firme.

Quindi dovrebbe essere proprio questa grande stella della musica italiana ad accompagnare i salernitani verso il nuovo anno sul palco di Piazza Amendola.

Nuovi minibus per la Costiera Amalfitana: sulle fiancate le immagini della Divina / Foto

Sono stati inaugurati questa mattina a Salerno, nel piazzale retrostante la Sala Pasolini, 7 minibus per i collegamenti in Costiera Amalfitana e in Penisola...

Il costo che il Comune dovrà sostenere per l’intero concerto della Mannoia per il Capodanno a Salerno sarà intorno ai 150 mila euro, e sarà lei l’unica ad animare la serata, in modo da ridurre di un minimo le spese.

La tendenza ad affidare lo spettacolo di fine anno ad un solo artista è ormai in voga a Salerno da due anni, dopo il Capodanno del 2015 che fu affidato alla coppia di cantanti Rocco Hunt ed Emma Marrone.

Nel remoto caso che non si riuscisse a combinare il tutto con Fiorella Mannoia, le alternative sarebbero Max Gazzè, che per un soffio l’anno scorso non è stato ingaggiato perchè battuto da Antonello Venditti, e la giovane stella musicale made in Sicilia, ora giudice di XFactor 2017, Levante, alias Claudia Lagona.

Tra i due forse Gazzè sarebbe più indicato, se non altro per l’esperienza che ha; Levante è davvero giovanissima e ci potrebbero essere dei dubbi sulla sua capacità di tenere il palco di fronte a un così vasto numero di persone.

Le prossime settimane vedranno quindi la conclusione della trattativa con Fiorella Mannoia per il Capodanno a Salerno: di certo ci sarà bisogno dell’approvazione definitiva da parte dell’amministrazione di tutte le pratiche necessarie all’evento, ma anche del beneplacito del boss regionale Vincenzo De Luca.