Capodanno a Roma 2019: cosa fare, concerti, esibizioni e spettacoli

Siamo a poche ore dall’arrivo della notte più lunga e attesa dell’anno. Milioni di italiani stanno organizzando in questi giorni le vacanze invernali, magari per un Capodanno   fuori porta.

Le grandi città italiane rimangono una delle mete preferite dai vacanzieri.

Capodanno a Roma 2019: cosa fare, concerti, esibizioni e spettacoli

L’arte del teatro prende il 31 dicembre molte forme dal cabaret alla commedia dalla danza all’improvvisazione. Parola d’ordine però per il veglione di Capodanno è ridere o al massimo sognare.

Moria di Papere a Vietri sul Mare: 24 esemplari trovati morti nel fiume Bonea

Tantissimo sgomento ieri pomeriggio a Vietri sul mare per la morte delle papere che vivevano nel greto del fiume Bonea.Le 24 papere sono state...

Divertimento all’Auditorium della Conciliazione con Maurizio Battista. Il 31 dicembre appuntamento al Palalottomatica per ridere insieme ad Enrico Brignano.

Lillo e Grag al Teatro Olimpico per un divertentissimo spettacolo. Enrico Montesano porterà in scena uno spettacolo della tradizione romana.

Capodanno a Roma 2019: cosa fare, concerti, esibizioni e spettacoli

Tutto il centro sarà interessato da esibizioni live e spettacoli con oltre mille artisti. 24 ore di Festa, oltre 100 performance e 1000 artisti provenienti da 46 Paesi e 5 continenti, coinvolgendo una vasta tra piazza dell’Emporio, Giardino degli Aranci, Circo Massimo, via Petroselli, Lungotevere Aventino, Lungotevere dei Pierleoni e Isola Tiberina.

Il viaggio partirà alle ore 21 del 31 dicembre al Circo Massimo pensato come una grande piazza, in cui attendere l’arrivo del nuovo anno immersi in uno spettacolo di luci, suoni, performance acrobatiche, immagini e fuochi d’artificio.

Alle ore 21.30 si esibirà la Piccola Orchestra di Tor Pignattara, con un concerto pensato per la manifestazione ed eseguito da 20 ragazzi under 18 i cui genitori provengono da 14 diversi diversi.

Alle 22.15 entrerà in scena l’ensemble capitanato da Vinicio Capossela con lo spettacolo per parole e musica dal titolo In difesa della Luna, breve viaggio di andata e ritorno dal Circo Massimo alla Luna in tributo a Guido Ceronetti, ai lunatici, ai seleniti, ai gladiatori, agli allunanti. Con Vinicio Capossela, Vincenzo Vasi, campioni e diavolerie spaziali, Asso Stefana, chitarre serenanti.

Alle 22.45 sarà la volta dei Kitonb, grande compagnia romana che torna a esibirsi nella sua città dopo oltre 10 anni e che vanta meritati successi internazionali.

Dopo il brindisi di mezzanotte  e lo spettacolo pirotecnico, seguirà il dj set e live di Achille Lauro, artista della nuova scena rap romana, che con la sua crew farà ballare il pubblico del Circo Massimo.