Capodanno 2019 a Salerno: tutte le info su festa, divieti e mezzi pubblici

Stasera a Salerno Clementino e Max Gazzè si ritroveranno entrambi in piazza Amendola per una notte di San Silvestro all’insegna della musica. Un’alternanza tra rap e pop per brindare al 2019 insieme con i salernitani.

Per il concertone di Salerno sono previste 40mila persone in piazza.

Ad aprire il concerto sarà Clementino che salirà sul palco alle 21.30 per la gioia dei più giovani. Il countdown sarà affidato alla note di Max Gazzè. A presentare i due artisti e ad accompagnare la piazza verso il nuovo anno, saranno Paola Mercurio e Andrea Volpe.

Che Dio ci Aiuti 5: anticipazioni 21 marzo. Ecco cosa accadrà nell’ultima puntata

E’ terminata una puntata di Che Dio ci aiuti, scopriamo cosa accadrà nella prossima puntata. Che Dio ci Aiuti 5: trama Suor Angela e Suor Costanza aspettano...

Sul palco non dovrebbe mancare il sindaco Enzo Napoli insieme a una rappresentanza di assessori e consiglieri. Scioglierà la riserva all’ultimo momento, invece, il presidente De Luca. Che ancora una volta potrebbe scegliere la sua città per il brindisi e il suo messaggio di auguri alla Campania. Il tutto, in una Salerno blindata da imponenti misure di sicurezza.

Sono 65 gli agenti della Polizia municipale in servizio da oggi per l’ultimo giorno dell’anno. Mentre nel turno fino all’alba per il controllo dei festeggiamenti durante e dopo il concertone di piazza Amendola saranno 20 i vigili urbani in servizio viabilità.

Ma le misure di sicurezza predisposte dalla Prefettura sono imponenti. Ci saranno i carabinieri antiterrorismo e barriere antisfondamento che delimiteranno la zona rossa del concerto.

C’è il divieto di sosta e fermata con rimozione forzata dalle ore 11 di oggi su via Roma, via Cavaselice, via Santa Lucia (tratto compreso tra via Roma e Lungomare Trieste), traversa Regina Costanza, traversa Giuseppe Verdi, via Pertini, Piazza Umberto I, Lungomare Trieste (tratto compreso tra piazza Umberto I e Piazza Cavour).

Su queste strade, secondo l’ordinanza, è fatto divieto di transito dalle ore 16 del 31 dicembre sino al termine del concerto.

Inoltre è posto divieto di sosta e fermata con rimozione veicoli dalle ore 11 di oggi su Piazza Cavour e adiacente tratto via Roma, su via Lista e via Centola.

Previsto un maxi dispiegamento di forze dell’ordine e un’isola pedonale che prevede il rigido rispetto delle misure antiterrorismo.

D’accordo con la Questura, il Comune ha istituito un’area pedonalizzata attorno a piazza Amendola con l’installazione dei Betafence, barriere antisfondamento previste dalle misure nazionali anti terrorismo.

Saranno quattro i punti dove verranno installate le barriere: si tratta di via Roma nel tratto all’altezza di piazza Cavour, via Roma all’altezza del teatro Verdi, viaTrieste (altezza scuole Barra) e via Trieste (all’inizio del Lungomare).

Il centro della città sarà completamente pedonalizzato per vivere in serenità ed allegria le ultime ore dell’anno.

La chiusura con barriere del centro comporterà per gli automobilisti l’adozione di percorsi alternativi per raggiungere la Costiera Amalfitana e Cava de’ Tirreni. Sarà imponente la presenza di vigili urbani, polizia, carabinieri e finanza già dal primo pomeriggio di oggi.

Imponenti le misure antiterrorismo con la presenza anche dei Carabinieri del Cio, ovvero della Compagnia di Intervento Operativo.

Attenzione puntata su vendite di alcolici e diffusioni di musica nei locali.