Capodanno 2019 a Napoli. Ecco tutte le info sulla festa e sui mezzi pubblici

La notte della grande festa di Napoli prenderà il via ufficialmente alle 21.30 al Plebiscito dove la macchina dell’organizzazione entrerà in azione a partire dal primo pomeriggio. Alle 17 scatterà invece il piano di viabilità al quale si aggiungeranno i controlli di sicurezza con prefiltraggio nelle aree circostanti.

Ci saranno più di 400 vigili, poliziotti, carabinieri e finanzieri per governare la notte della festa napoletana.

Divieto di transito alle auto nella zona del Plebiscito a partire dalle 17, percorsi blindati con newjersey e fioriere per proteggere chi ha voglia di divertirsi.

Primo week end d’estate in Costiera Amalfitana tra sole e spiagge prese d’assalto /...

Finalmente lo possiamo dire: è iniziata ufficialmente l'estate! Sono stati tanti i turisti che in questo primo fine settimana della bella stagione hanno scelto...

La musica in piazza è annunciata a partire dalle 21.30.

Si partirà con le prime esibizioni che «riscalderanno» la piazza prima dell’evento clou che arriverà vicino alla mezzanotte quando sul palco salirà Amii Stewart, accompagnata da un’orchestra di 22 musicisti, che presenterà un repertorio di musica dance anni Settanta.

I primi ad esibirsi, in apertura di serata, Patrik Rubino, Carlo Campanile, Federica Mendile e Giorgia Pedroni, i quattro talentuosi ragazzi della «Camp Academy» che stanno crescendo alla scuola di alta formazione artistica.

Le voci della Camp Academy lasceranno spazio a un altro giovane che viene dall’esperienza di X Factor edizione 2017: Andrea Radice.

La serata andrà avanti con l’esibizione di un gruppo di recentissima formazione, «Ciro & The Bretella Brothers».

Il concerto proseguirà con la presentazione in anteprima di «Nanà», brano scritto da Renato Zero e cantato per la prima volta in pubblico da Franco Ricciardi, Andrea Sannino e Sal Da Vinci, che è autore della musica assieme a Maurizio Fabrizio.

Poi i rapper: Rocco Hunt e Ivan Granatino scateneranno la piazza fino all’arrivo della protagonista assoluta della serata: Amii Stewart che saluterà la mezzanotte assieme ai napoletani.

Il lungomare di Napoli verrà illuminato dallo spettacolo pirotecnico che partirà all’1.30 nello specchio d’acqua davanti a Castel dell’Ovo. Il trasporto pubblico su ferro sarà garantito per tutta la notte. Le funicolari di Montesanto e Mergellina effettueranno l’ultima corsa alle 19.40. Anche il servizio di autobus verrà sospeso a partire dalle 20.