Campania, Vincenzo De Luca: “Non sappiamo con certezza quante dosi arriveranno a marzo” / Video

Il governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, questa mattina ha parlato della situazione vaccini per quanto concerne la nostra regione.

Il Governatore è stato molto critico nei confronti del lavoro che sta svolgendo il Governo e il commissario per l’emergenza.

“L’interlocuzione con l’attuale commissario all’emergenza Covid e’ pessima, e oggi non abbiamo concretamente la possibilità di fare una programmazione. Non sappiamo con certezza quante dosi arriveranno a marzo. Questo è un problema soprattutto in ragione dei ritardi nella somministrazione delle seconde dosi. Ci auguriamo che il nuovo governo dia un’accelerazione all’arrivo delle forniture”.

Chi è Piero Pelù: età, moglie, figli, carriera, canzoni e vita privata

Piero Pelù è un cantautore italiano e cofondatore del gruppo rock Litfiba. Chi è Piero Pelù: età, carriera, canzone e vita privata Piero Pelù è nato...

Il governatore De Luca spinge anche per la possibilità, paventata dal nuovo premier Draghi, di produrre i vaccini in Italia: “Bisogna inoltre accelerare i tempi di approvazione di Ema e Aifa, attualmente incompatibili con le esigenze della popolazione. Ema ed Aifa devono lavorare anche la notte e valutare ogni vaccino disponibile a livello globale. In aggiunta, dobbiamo produrre i vaccini in Italia: se iniziamo a lavorare a questo scopo oggi, in estate avremo i bioreattori e le tecnologie necessarie per produrli noi stessi”.