Campania: terza dose da fine settembre. Ecco il calendario

Arriva in Campania la terza dose di vaccino anti-Covid a partire dalla fine di settembre. Riceveranno le dosi gli ospiti e il personale delle case di riposo per anziani e i trapiantati.

La Campania si prepara quindi, dopo aver ricevuto il via libera da parte dell’Aifa, alla terza dose di vaccino. La data fissata a livello nazionale per il richiamo è il 20 settembre. Per definire ed organizzare gli ultimi dettagli, tuttavia, la data potrebbe slittare di qualche giorno.

Pina Tommasielli, medico di base e referente per l’unità di crisi della Regione Campania, ha dichiarato che si comincerà proprio dalle Rsa e dai pazienti trapiantati per garantire maggiore sicurezza alle fasce più fragili della popolazione. I medici e gli infermieri dovranno invece aspettare tra dicembre 2021 e gennaio 2021 per ricevere la terza dose.

Si utilizzeranno gli stessi vaccini ricevuti con la prima e la seconda dose: in particolare Pfizer e Moderna. L’Astrazeneca verrà somministrato invece solo su richiesta. I canali della campagna vaccinale resteranno inoltre gli stessi, ovvero i canali dell’Asl, gli hub, i medici di famiglia e le farmacie.

I medici di base hanno dato un notevole contributo alla campagna vaccinale anti-Covid. Su 3800 medici della Regione Campania circa 1300 hanno somministrato quasi 450mila dosi. L’unico modo per poter uscire dalla pandemia è quello di coinvolgere più medici possibile che riescano a coprire così la copertura vaccinale.