Campania: terremoto in provincia di Avellino. Scuole evacuate

Erano le 12.18 quanto i sismografi dell’istituto nazionale dei geofisica a vulcanologia hanno registrato una scossa di terremoto di magnitudo 3.0 in provincia di Avellino.

L’epicentro è stato registrato nel comune di Paternopoli con coordinate geografiche (lat, lon) 40.97, 15.01 ad una profondità di 10 km.

Al momento non sono stati segnalati danni a persone o cose, tuttavia in molti si sono riversati in strada e alcune scuole della zona sono state evacuate.

Lungomare di Napoli: Storia, Cosa da Fare e Come Arrivare

Tra le attività più rilassanti e suggestive da fare nel capoluogo della Campania, non può mancare una passeggiata sul Lungomare di Napoli.Si tratta di...

La scossa è stata avvertita nella Valle del Calore, ma pure nell’hinterland avellinese, nell’arianese, in Baronia e in alcuni paesi dell’Alta Irpinia.

La Prefettura di Avellino e la Protezione Civile si sono prontamente attivate, avendo ricevuto anche diverse segnalazioni.

Ovviamente sui social si sono susseguiti i messaggi a testimonianza che il sisma è stato avvertito distintamente.