Campania: scambio di neonati in Irpinia. Ad accorgersene una delle due mamme

Ha dell’incredibile la vicenda avvenuta nei giorni scorsi in una clinica dell’Irpinia. Come riferisce il sito internet Il Mattino, riprendendo una notizia lanciata dall’emittente «Irpinia Tv» due neonate sarebbero state oggetto di scambio di culla. E ad accorgersene pare sia stata una delle due mamme solo dopo essere tornata a casa.

Le donne, entrambi residenti in un comune della provincia di Avellino, lunedì scorso avevano dato alla luce due belle bambine. Dimesse dalla clinica, due giorni dopo il rientro a casa, una delle due donne avrebbe notato una discrasia guardando il bracciale identificativo che viene applicato rispettivamente al polso di neonato e mamma subito dopo il parto.

La donna avrebbe notato che il numero del braccialettino di sua figlia ed il suo indicavano due numeri diversi, cosa che ha fatto subito pensare ad uno scambio di neonato. La neomamma si sarebbe recata nuovamente in clinica dove avrebbe chiesto spiegazioni dell’accaduto, contattando anche l’altra mamma.

Gli Sbandieratori di Cava de’ Tirreni in India con la Nazionale

Gli sbandieratori di Cava de' Tirreni continuano a portare in alto il nome della città e dell'arte della bandiera italiana a livello internazionale. Infatti, il...

Dell’episodio è stata interessata anche la polizia che avrebbe accertato l’errore per effetto delle foto scattate dai rispettivi genitori poco minuti dopo la nascita delle due bambine. La polizia ha poi disposto la restituzione delle bambine “giuste” alle due mamme che hanno presentato una denuncia nei confronti della clinica. Il caso di scambio di neonate è stato confermato dal vicequestore di Avellino.